Giovedì 17 Novembre 2011

Donizetti, La Cecchina di Piccinni
Spettacoli venerdì e domenica

Sarà sul palcoscenico del Donizetti venerdì 18 (ore 20,30) e domenica 20 novembre (15,30) il terzo titolo del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti, «La Cecchina ossia La Buona figliola» di Niccolò Piccinni.

Risale al 1775 la prima rappresentazione bergamasca della Cecchina di Niccolò Piccinni, titolo settecentesco tra i più fortunati, già noto al tempo in numerose versioni, da quella più completa per una durata complessiva di tre ore di musica ad altre variamente accorciate. L'edizione che il Bergamo Musica Festival propone quest'anno ne condensa in due atti i contenuti.

Dal punto di vista più strettamente musicale il pubblico del Bergamo Musica Festival ascolterà una versione dell'opera, che viene dallo studio di una partitura completa conservata nel Fondo Mayr della Biblioteca Angelo Mai di Bergamo. Significative rispetto alla partitura Ricordi le differenze inerenti l'organico orchestrale, che conta, oltre agli archi, due flauti, due oboi, due corni, due trombe ed il cembalo.

Condivisa con il Direttore dell'esecuzione, Stefano Montanari, a cui si deve anche la realizzazione del continuo, la scelta di eseguire l'opera appunto con un organico a parti reali; scelta che ha portato con sé un importante lavoro sugli equilibri fonici, e da cui è discesa la decisione di non posizionare l'orchestra in buca, ma in platea.

Non di meno, rispetto alla partitura Ricordi, l'edizione «bergamasca» della Cecchina conta differenze anche per quanto riguarda la Sinfonia, in tre tempi; l'uso di certe tonalità, in relazione alla disponibilità dei cantanti presenti all'epoca su piazza; la Prima aria di Sandrina, che allo stesso testo «Poverina tutto il dì» dell'edizione Ricordi fa corrispondere musica diversa.

Con queste particolarità, non più in scena al Donizetti dal 1989, La Cecchina torna quindi dopo ventidue anni di assenza sul palcoscenico del maggior Teatro cittadino. Ingresso a pagamento

PERSONAGGI ED INTERPRETI PRINCIPALI
Cecchina Gabriella Costa
Il Marchese della Conchiglia Matteo Falcier*/Francesco Paolo Panni
La Marchesa Tomoko Masuda
Mengotto Enrico Marabelli
Sandrina Valentina Vitti*
Il Cavaliere Armidoro Sandra Pastrana
Paoluccia Kanae Fujitani*
Tagliaferro Leonardo Galeazzi
*Giovani artisti segnalati alle audizioni 2010-2011 del Teatro Donizetti

Maestro concertatore e Direttore d'orchestra Stefano Montanari Orchestra del Bergamo Musica Festival
Regia Francesco Bellotto
Regista assistente Luigi Barilone
Scene Massimo Checchetto
Costumi Carlos Tieppo
Luci Renato Lecchi

Nuova Produzione Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti
Allestimento Fondazione Teatro La Fenice

Tra la prima e la seconda recita dell'opera, sabato 19 novembre alle ore 15 (ingresso libero) in Casa Natale di Gaetano Donizetti torna la rassegna «Il festival in video». Anche in questo caso l'appuntamento anticipa il successivo titolo del Bergamo Musica Festival. Programmata la proiezione della Madama Butterfly di Keita Asari del 1986.

Come sempre in orario pomeridiano, alle ore 15.30 di domenica 20 novembre, è in programma al Teatro Donizetti la seconda recita della Cecchina.

Biglietti, da 13 a 66 euro, in vendita alla biglietteria del Teatro Donizetti: dal lunedì al sabato dalle 13 alle 20; nelle domeniche di spettacolo dalle 14 alle 15.30.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata