Mercoledì 15 Febbraio 2012

«Riverberi» di Lydia Lorenzi
nella sede alla Provincia a Roma

Lunedì 20 febbraio 2012, alle ore 18, nell'Ufficio di rappresentanza della Provincia di Bergamo a Roma in via di Pietra 70, si terrà l'inaugurazione della personale "Riverberi" dell'artista bergamasca Lydia Lorenzi. La mostra, a ingresso gratuito, rimarrà aperta fino al 13 aprile.

Lydia Lorenzi
Nasce a Bergamo dove si è formata artisticamente nella prima metà degli anni Ottanta. Artista polivalente, opera non solo in pittura e scultura, ma anche nella grafica e nella fotografia. Dal 1987 al 1997 è stata docente di figura e pittura e Art Director di "TELEXART”, bimestrale d'informazione artistica di Bergamo. La sua tavolozza brillante, sempre disseminata di lamine d'oro, evoca un sottile splendore metafisico, là dove la sinergia di forma, luce e colore diviene sintesi della sua visione di perfezione e di armonia. E proprio l'armonia, insieme alla ricerca di raffinate alchimie di segno e materia, di corporeità ed evocazione, il fondamento della sua opera.

I suoi linguaggi d'elezione sono la pittura e la scultura, sovente accostati a convivere in simbiosi. L'artista dispone colori ed elementi compositivi come fossero note, segni grafici che sintetizzano forme e suoni in una spazialità serrata e cromaticamente vibrante. La sua intensa attività espositiva conta, in ambito nazionale, numerose mostre personali e collettive da Bergamo in tutta Italia. All'estero è conosciuta e stimata. Le mostre personali e collettive in città quali Londra, Bruxelles, Beausoleil (Francia), Kötschach-Mauthen (Austria), Monaco (Principato), Monastir (Tunisia), Osaka (Giappone), Perth e Freemantle (Australia). In particolare, dal 2000 le sue opere figurano in molte iniziative de l'Association Internationale des Arts Plastiques de l'UNESCO di Monaco.

Nel 2009 realizza uno scambio artistico culturale fra "A.IA.P.” di Monaco e Fondazione Rudh di Rozzano (Milano), curando due mostre dal titolo Europa Arte e Linguaggi. Lo stesso anno è finalista del concorso "Scultura nella città - Progetti per Milano”, promosso dalla Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, con il Patrocinio del comune di Milano. Nel 2011 espone al Palazzo della Provincia di Bergamo nell'ambito della mostra "Bergamo dalla mia finestra” nello Spazio Viterbi e nella collettiva dell'Associazione Internazionale” UCAI” in Sala Manzù. Sempre nel 2011 è tra gli artisti invitati alla 54a Mostra Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia, Padiglione Italia, curata da Vittorio Sgarbi, svoltasi ad ottobre presso le Sale del Re nella Galleria Vittorio Emanuele a Milano, allestita successivamente anche nel prestigioso Palazzo degli Alessandri a Viterbo e nella Sala Nervi nel Palazzo delle Esposizioni di Torino. Nei mesi di dicembre 2011 e gennaio 2012 partecipa alla mostra "40 Künstler aus Monaco”, nel museo Güldenem Arm di Potsdam, in Germania

Via di Pietra 70, 00186 Roma - Telefono 06.69925762 Fax 06.69190892

e.roncalli

© riproduzione riservata