Mercoledì 30 Maggio 2012

Accademia Carrara: 36 opere
in mostra a Poznan, in Polonia

È stata presentata nella mattinata di mercoledì 30 maggio a Roma, alla sede dell'Arciconfraternita dei bergamaschi, la grande Mostra «Tiziano, Veronese, Tiepolo. The Masterpieces of Italian Painting from Accademia Carrara in Bergamo» che vedrà esposti al Museo Nazionale di Poznan 36 capolavori dell'Accademia - ritratti, paesaggi, nature morte - dal 2 giugno al 5 agosto prossimi.

All'incontro hanno preso parte Claudia Sartirani, assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Bergamo, Wojciech Ponikiewski, ambasciatore della Repubblica di Polonia in Italia, e Riccardo Fogaroli, in rappresentanza della delegazione del Fai di Bergamo, che ha presentato la candidatura unitaria della «Sala dei Globi della Biblioteca A. Mai di Bergamo» al Censimento «I Luoghi del Cuore», organizzato proprio dal Fondo Ambiente Italiano.

In particolare, l'ambasciatore ha voluto sottolineare i legami storici, economici, oltre che culturali, che uniscono la Polonia a Bergamo, analogamente a quanto fatto in occasione della sua visita in città del 5 maggio scorso, anniversario della morte di Francesco Nullo.

Claudia Sartirani è quindi tornata sul lungo cammino fatto dalle opere della Carrara nel mondo negli ultimi anni: da Budapest a Caen, a Stoccolma, all'ambasciata di Washington, al Chiostro del Bramante a Roma, al Palais des Beax Arts a Bruxelles, alla National Gallery di Canberra, al Metropolitan Museum di New York, su su fino al nuovo appuntamento al Museo Nazionale di Poznan.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata