Martedì 12 Giugno 2012

«Giuditta e Oloferne» al Sociale
per il Festival Danza Estate

Venerdì 15 giugno, alle 21.30, il Festival Danza Estate al Teatro Sociale di Bergamo Alta, in via Colleoni 4, ospita la compagnia Simona Bucci con lo spettacolo «Giuditta e Oloferne», una intensa coreografia per un classico di repertorio rivisitato in chiave contemporanea dalla coreografa Simona Bucci.

Sul palco danzeranno Eleonora Chiocchini, Carmelo Scarcella e Frida Vannini, su musiche originali di Paki Zennaro, per raccontare uno degli episodi dell'Antico Testamento più rappresentati nella storia dell'arte. Mantegna, Botticelli, Donatello, Caravaggio, Artemisia Gentileschi, Gustav Klimt, sono solo alcuni degli artisti che nei secoli hanno colto e rappresentato la drammaticità della storia di Giuditta, eroina del popolo ebraico che per salvare la città di Betulia dall'assedio degli Assiri, fece innamorare di sé, grazie alla sua bellezza, il comandante nemico Oloferne. Lo invitò ad un banchetto, lo fece ubriacare e gli tagliò la testa con la sua stessa spada. Tornata in città con il macabro trofeo mise in fuga gli Assiri, visto morto il loro condottiero.

“Giuditta e Oloferne” di Simona Bucci è un racconto di violenza, di vulnerabilità, di arroganza, ma anche di delicatezza, di strategia e di eroismo e diventa, così, occasione di riflessione sulla forza del singolo e sulla possibilità di risposta agli eventi che ci accadono. Giuditta, come altre grandi figure della storia, da Davide a San Francesco, da Giovanna D'Arco a Gandhi, diventano simboli del possibile.

I biglietti per lo spettacolo “Giuditta e Oloferne” sono in vendita al prezzo di 16 euro intero e 13 ridotto (escluso diritti di prevendita) presso il Teatro Sociale, la sera stessa dello spettacolo a partire dalle ore 20. I biglietti si possono acquistare anche in prevendita presso il CSC Anymore di Bergamo in via Don Luigi Palazzolo 23/c, tel. 035.224700 e on line sul sito www.biglietto.it

Il prossimo appuntamento di Danza Estate 2012 è per mercoledì 20 giugno con “Italia, la mia Africa” della compagnia Mvula Sungani

Info: CSC Anymore, tel. 035.224700 Sito internet: www.festivaldanzaestate.it

e.roncalli

© riproduzione riservata