Martedì 26 Giugno 2012

L'Eco Café parte da Gandino
Stasera a «Bergamo in diretta»

Dopo la fortunata esperienza de L'Eco Parchi, è ora la volta de L'Eco Café, la nuova iniziativa del nostro giornale che per l'intera estate - a partire dal 29 giugno a Gandino - incontrerà lettori e curiosi in diverse feste e sagre della provincia.

Stasera su Bergamo Tv alle 20.45 serata speciale sull'iniziativa. Conduce Paolo Abrate, in studio il direttore del quotidiano L'Eco di Begramo Giorgio Gandola, il giornalista e scrittore Paolo Aresi; Claudio Calzana,
responsabile comunicazione del Gruppo Sesaab e il cantautore Bepi. Tra il pubblico anche alcuni collaboratori del giornale come, per la Val Gandino, Gianbattista Gherardi, per Lovere e il Sebino Giuseppe Arrighetti, per l'Isola Remo Traina e Fabrizio Boschi per la Bassa.

Ma cosa è L'Eco Cafè? Sulle orme dell'inchiesta di don Spada degli anni '50, il nostro giornale girerà la provincia con un container attrezzato di tutto punto. I giornalisti saranno chiamati a raccontare i vari paesi - e la zona di riferimento - per rinsaldare il patto che lega il nostro giornale alla sua terra e ai suoi lettori. A supporto del lavoro giornalistico, L'Eco Café proporrà varie iniziative per avvicinare i bergamaschi con affetto e simpatia: tra la lettura de L'Eco di Bergamo in lettura e una navigazione del sito web, si potrà bere un caffè Mogi - sponsor dell'iniziativa -, farsi una partita a carte (rigorosamente bergamasche) e incontri gruppi e associazioni della zona, senza dimenticare offerte speciali per abbonarsi e il casting del Bepi, che andrà a caccia di concorrenti per la prossima edizione del suo Quiss (in tutte le piazze tranne Castione).
In omaggio per chi farà visita a L'Eco Cafè quattro pagine grande formato con la pagina storica del paese di riferimento e palloncini per i bambini.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata