Giovedì 05 Luglio 2012

Musica a Palazzo, tre opere:
in scena il 15, 19 e 28 luglio

Anche quest'anno l'associazione Ab Harmoniae Onlus, fondata dal soprano bergamasco Denia Mazzola Gavazzeni, presenta all'ormai fedelissimo pubblico di Bergamo Estate, dentro la suggestiva e storica  cornice del cortile di Palazzo Frizzoni, sede del Comune, una rassegna di titoli assolutamente rari e di non comune rappresentazione.

Il lavoro  di recupero e  di divulgazione della cultura che, con tenace volontà, la signora Mazzola Gavazzeni si è prefissata con la creazione della onlus lombarda, si rappresenta nella proposta programmatica di questa edizione 2012  di “L'Opera a Palazzo” .

Infatti, sensibile all'eredità culturale trasfusale dall'indimenticato maestro e consorte Gianandrea Gavazzeni,  il soprano bergamasco  diventa una volta di più  paladina donizettiana e sostenitrice attenta dei compositori della generazione dell'Ottanta.

Così se  al teatro prezioso  de  "Il campanello" di Gaetano Donizetti, (del quale il genio bergamasco curò anche la composizione del libretto), si contrappone la rappresentazione   in musica di una delle più famose  figure del teatro settecentesco francese "Adriana Lecouvreur"  della quale Francesco Cilea e Domenico Colautti seppero  evidenziare  traendo la vicenda dal dramma di Scribe i tratti di grande umanità, è con   la proposta di "Mirra"  di Domenico Alaleona su testo originale di Vittorio Alfieri  che la signora Gavazzeni  sottolinea l'importanza  di quel rinnovamento  del “recitar cantando”  monteverdiano.

 Così la proposta musicale diventa appropriata se  compositori già "all'avanguardia"  - nel proprio tempo -quali, per esempio,    Donizetti, Cilea, Alaleona   seppero trarre dal proprio genio creativo letterarioe da quello di significativi poeti e librettisti  la via  per un nuovo stile  ed   eloquenza gestuale - declamatoria  nel teatro d'opera.

Protagonisti interpreti delle  tre opere sono giovani artisti già presenti sulle più importanti scene internazionali quali Serena Pasquini, Fabrizio Mercurio, Elena Serra, Kulli Tomingas, Simone Tansini, Franco Vessella, affiancati da artisti di provata esperienza quali  Pippo Riveras, Marco Lorenzi, Antonella Bertaggia e la stessa Denia Mazozla Gavazzeni.

Ad essi si aggiungeranno gli interpreti della rarissima "Mirra", neodiplomati del Conservatorio G Pl da Palestrina di Cagliari: Valentina Marghinotti, Gianluca Moro, Nicola Ravarino Guagenti, Tiziana Pani, Mjriam Piras, Sara Delussu, Alessandra Mei, Martina Serra.

A concertar e ad accompagnar  le tre compagnie di canto siederanno al pianoforte  i bravissimi Inseon Lee (Adriana Lecouvreur), Gianfrancesco Amoroso (Il Campanello), Giancarlo Salaris (Mirra).

Un breve riassunto dell'opera sarà presentato a preludio dell'esecuzione musicale dall'attore bergamasco  Tiziano Manzini.

Per Mirra -  ad antefatto dell'opera composta sul IV e V° atto dell'omonima tragedia alfieriana  -   Alessandra Mei, Sara Delussu, Martina Serra, Denia Mazzola Gavazzeni e Tiziano Manzini leggeranno testi scelti dal I° II° III° atto della tragedia stessa.
La regia è  firmata da   Denia Mazzola, docente dei giovani interpreti presso il Conservatorio G.PL. da Palestrina di Cagliari

Col sostegno del Comune di Bergamo e di Regione Lombardia –Culture,  Identità, Autonomie della Lombardia, gli spettacoli sono programmati per  domenica 15 luglio (Adriana Lecouvreur), giovedì 19 luglio (Il Campanello), sabato 28 Luglio (Mirra) alle ore 21,00 presso il Cortile di Palazzo Frizzoni.

Inserito nella rassegna “Passeggiate Donizettiane”, è invece il concerto di “Musica a Palazzo” intitolato “Musica&Poesia”.
Il concerto si terrà presso la Casa Natale di Donizetti, domenica 29 luglio alle ore 16.00 e ne saranno interpreti   i giovani talenti di Sardegna, al pianoforte Giancarlo Salaris.

L'ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti. In caso di maltempo le manifestazioni saranno spostate sotto la tensostruttura del quadriportico di Città.

Informazioni:
AB HARMONIAE ONLUS – tel 338 1407113 – www.abharmoniaeonlus.it
BERGAMO ESTATE  - Tel 035 401290 – www.bergamoestate.it

r.clemente

© riproduzione riservata