Lunedì 17 Settembre 2012

Polaresco, riaperte le sale prove
Corsi e tanta musica dal vivo

Dopo la pausa estiva, a partire da mese di settembre hanno ripreso il regolare servizio le sale prova dello Spazio Polaresco, gestite dall'Associazione Onde Quadre, che propone nuove opportunità per i giovani musicisti e per le band.

Dopo un progressivo incremento dell'utenza, che ha fatto registrare un numero sempre maggiore di giovani che usufruiscono dello spazio musicale interno al Polaresco (le tre sale prova hanno registrato un'affluenza di circa 300 musicisti durante il 2011, ripartiti tra band e singoli) e in coerenza con il progetto approvato dall'Assessorato alle Politiche Giovanili, diversi sono i nuovi servizi messi a disposizione dallo staff di Onde Quadre per l'annualità 2012-2013. Oltre all'ordinaria gestione del servizio con i consueti orari d'apertura (lunedì-venerdì 16-24; sabato 15-19), la stagione entrante prevede infatti nuovi servizi e proposte culturali rivolte ai più e meno giovani appassionati di musica; quelle di maggior rilievo riguardano il servizio di registrazione demo, dedicato ai più giovani che desiderano realizzare un biglietto da visita musicale da proporre ai locali per suonare dal vivo e fare esperienza, ma anche ai gruppi in cerca di una fase di pre-produzione dedicata all'arrangiamento dei brani in funzione di una futura registrazione professionale.

Nel corso dell'estate sono già stati realizzati i primi due mini-album nello studio interno alle sale prova, uno dei quali realizzato gratuitamente come premio per il gruppo vincitore del concorso «3 canzoni per un demo», organizzato da Onde Quadre e svoltosi in primavera. Il concorso verrà riproposto nel corso della prossima stagione, e riguarda i gruppi giovanili frequentanti le sale prova del Polaresco, i quali si sfideranno per aggiudicarsi un demo gratuito, usufruendo al contempo della possibilità di esibirsi sul palco di Agorà, bar del Polaresco, in una serata live dedicata. Come ideale prosecuzione dei fortunati episodi primaverili, che hanno trattato i temi e le tecniche della musica digitale e del mestiere di fonico live, nel corso dell'autunno-inverno avranno poi luogo i nuovi laboratori e seminari musicali; percorsi di carattere sia tecnico che culturale pensati da Onde Quadre per stimolare sia i giovani riguardo specifiche tematiche e competenze musicali, che gli esperti per raffinare singoli aspetti dello strumento o del tema trattato.

I seminari sono condotti da professionisti dei rispettivi settori e da musicisti, nonché da cultori della materia ai quali gli organizzatori riconoscono spiccate doti didattiche. Le quote d'iscrizione e l'accesso ai diversi servizi e alle attività saranno, come sempre allo Spazio Polaresco, orientate ai giovani e con tariffe particolarmente popolari.
Per informazioni onde.quadre@yahoo.it Per prenotazioni (chiamare dalle 18 alle 24; sabato dalle 15 alle 19) 329/2587530.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata