Il valore di essere diversi
A Lovere Eugenio Finardi

Al via il percorso «Diverso dove?»: tre serate dove si parlerà dell'opportunità, della fatica, della sofferenza, della gioia, ma soprattutto del valore di essere diversi. Primo ospite a Lovere Eugenio Finardi.

Il valore di essere diversi A Lovere Eugenio Finardi

Si apre all'interno di «Molte fedi sotto lo stesso cielo» il percorso «Diverso dove?» che si svolgerà sul territorio dell'Alto Sebino: tre serate insolite dove si parlerà dell'opportunità, della fatica, della sofferenza, della gioia, ma soprattutto del diritto e del valore di essere diversi.

Il primo appuntamento è giovedì 25 ottobre alle ore 20.30 al Teatro Crystal di Lovere con una serata di parole e note con Eugenio Finardi, dal titolo «Spostare l'orizzonte». Eugenio Finardi è un cantautore italiano: inizia la carriera negli anni Settanta come musicista rock e nel 1977 esce Diesel, considerato uno dei suoi migliori album. Dopo l'uscita del disco in lingua inglese Secret Streets, nel 1983 è la volta di Dal Blu, dedicato alla figlia Elettra nata con la sindrome di Down.

Segue «Vorrei svegliarti col quale debutta» a Sanremo 1985. Nel 1990, con la partecipazione di Ligabue e Ivano Fossati, debutta con «La forza dell'amore» nel quale rilegge in chiave moderna alcune sue canzoni.

Negli ultimi anni si è dedicato a vari progetti: il 2005 è l'anno di Anima blues, mentre il 2008 è l'anno del debutto teatrale al Teatro dei Filodrammatici di Milano in cui l'artista racconta attraverso monologhi e canzoni oltre trent'anni di carriera. Partecipa al 62ª edizione del Festival di Sanremo con il brano «E tu lo chiami Dio», arrivando tra i finalisti. Tra i suoi ultimi album ricordiamo: Suono (2008), Il cantante e il microfono (2008), Un uomo (2009) e Sessanta (2012).

Il percorso proseguirà venerdì 16 novembre alle 20.30 presso l'Oratorio San Giovanni Bosco di Sovere con l'incontro “Il valore di essere diversi” che vedrà dialogare Silvano Petrosino, filosofo, con don Giovanni Nicolini, prete. Ultimo dei tre appuntamenti la proiezione del film “Taare Zameen Par – Stelle sulla terra” di Aamir Khan venerdì 23 novembre alle ore 20.30 presso il Teatro parrocchiale di Castro. L'ingresso a tutti e tre gli incontri è libero.

Per informazioni e prenotazioni: www.moltefedisottolostessocielo.it; e-mail: [email protected]; tel. 035/210284.

© RIPRODUZIONE RISERVATA