Sabato 08 Dicembre 2012

«Cara Santa Lucia»: due serate
di luci e doni, musica e poesia

Due serate di luci e doni, tra musica e poesia. A Bergamo, le sere del 12 e 13 dicembre, inizio ore 21, nella chiesa di San Leonardo (piazza Pontida), saranno eseguiti undici brani musicali inediti, e lette venti poesie e undici racconti, creati per l'occasione da alcuni fra i più noti compositori, poeti e scrittori italiani.

Un modo per celebrare la «Cara Santa Lucia…». L'iniziativa, a scopo benefico, a favore di Arlino – Associazione di Ricerca a Livello Infantile e Adolescenziale di Natura Oculare - nasce da un progetto di Alessandro Bottelli, musicista e poeta bergamasco.

«Parte tutto dal ritratto di santa Lucia di Carlo Ceresa - spiega Bottelli - opera del 1650-1660, messa a disposizione dalla Galleria Previtali, che sarà esposta nel luogo della manifestazione per le due serate». Il quadro faceva parte della grande mostra del Ceresa di questa primavera.

Nell'occasione lo stesso Bottelli aveva realizzato una visita guidata cantata ai quadri del secentista. «Uno dei quadri che avevo interessato era proprio la santa Lucia, un po' per motivi personali - di devozione oculistica-,  un po'  perché era uno dei pochi quadri di devozione privata in esposizione. Riguardando il testo dedicato al dipinto mi sono reso conto che poteva avere una sua vita autonoma. L'ho proposto ad alcuni compositori italiani».


Leggi tutto su L'Eco di Bergamo dell'8 dicembre

r.clemente

© riproduzione riservata