Lunedì 01 Aprile 2013

«Sguardi sulla storia» in città
In piazza Libertà c'è «Verso sera»

Prosegue anche per tutto il mese di aprile la rassegna di film storici «Sguardi sulla storia», promossa dal progetto «Il futuro della memoria dall'Unità d'Italia ai giorni nostri». Il settimo appuntamento sarà mercoledì 3 aprile alle ore 21 all'Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo, quando verrà proiettato il film del 1990 «Verso sera» di Francesca Archibugi, con Sandrine Bonnaire, Marcello Mastroianni, Giovanna Ralli, Lara Pranzoni e Zoe Incrocci.

La pellicola affronta il difficile tema del confronto generazionale, raccontandolo attraverso i sentimenti, con grazia, tenerezza e lucidità critica. È un film sincero, dove la Archibugi riflette sulle relazioni tra i personaggi e i tumulti politici, generando un'opera di grande spessore drammatico.

Ecco la trama. Nel 1977, durante gli anni di piombo, Ludovico Bruschi, professore universitario in pensione e comunista aristocratico, vive a Roma nel suo villino ai Parioli, servito con devozione dalla domestica Elvira. Improvvisamente ritorna suo figlio Oliviero, un hippy insicuro e inconcludente, che si è appena separato dalla sua compagna Stella. Oliviero, che ha deciso di trasferirsi in una comunità agricola, chiede al padre di occuparsi per qualche tempo della loro figlioletta Mescalina, detta Papere, di 4 anni.

Tutti i film vengono proiettati all'Auditorium di Piazza della Libertà alle 21 e sono ad ingresso libero. Tutte le informazioni e il calendario dettagliato degli eventi sono disponibili su www.ilfuturodellamemoria.it.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata