Martedì 01 Ottobre 2013

Casa del Giovane, si parla di bullismo
Pandemonium, programmazione al via

Il week end del 5 e 6 ottobre segna l'inizio della nuova stagione teatrale per Pandemonium Teatro e apre con i dovuti festeggiamenti la programmazione invernale dedicata alle famiglie.

Il fine settimana all'Auditorium Casa del Giovane di Bergamo vuole infatti essere un momento di condivisione e ritrovo per grandi e piccini in cui assaporare la bellezza del teatro e condividere la leggerezza di una merenda o di un aperitivo all'insegna della socialità. E proprio per inaugurare una stagione ricca di eventi, Pandemonium Teatro presenta le due grandi novità dell'anno da proporre a scuole e famiglie: sabato sera alle 21 Tiziano Manzini ci racconta una storia di bullismo con «Bulli e Pupi», uno spettacolo di grande forza comunicativa che vede protagonisti bulli prepotenti e meschini e pupi che non fanno nulla per difendere le vittime.

Domenica 6 alle 16, per la regia di Albino Bignamini, sarà la volta dell'Atelier NoMade di Pandemonium Teatro con «I racconti di Giufà» interpretati da sette nazionalità diverse in scena che ci riveleranno l'ingrediente comune a tutte le culture, svelando così il grande potenziale integrativo del teatro. A seguire, un momento di convivialità con la merenda offerta ai bambini di ogni età, aspettando l'ultimo e attesissimo appuntamento del week end: alle 18 Marco Baliani presenta «Frollo», un bambino di pastafrolla che diventerà umano attraverso un viaggio di iniziazione tra prove di coraggio e di privazione. E per chiudere in bellezza, al termine dello spettacolo, aperitivo-conversazione con Marco Baliani sul teatro di narrazione e sull'esperienza dell'artista nella città bergamasca.

Info utili
Ingresso posto unico per ogni spettacolo 6 € (l'acquisto del biglietto per «I racconti di Giufà» dà diritto anche alla visione dello spettacolo successivo “Frollo”).
Info e prenotazioni: 035 235039, info@pandemoniumteatro.org (lun-ven: 10/18), www.pandemoniumteatro.org

fa.tinaglia

© riproduzione riservata