Martedì 17 Febbraio 2009

Non solo canzonette, Bergamasca
potente nel settore musica

Sono 1.511 le imprese lombarde che gravitano attorno al mondo della musica. È quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro imprese al IV trimestre 2008 e 2007 e al febbraio 2009. Bergamo, in questa ricerca, risulta essere in buona posizione con una presenza di realtà imprenditoriali legate alla musica del 7,6%, con un totale di 115 aziende del settore.

Si tratta di fabbricanti di strumenti musicali, di etichette discografiche, discoteche, gestori di sale da concerto, riproduttori di registrazioni sonore. Ma sono i negozi di cd e supporti musicali le attività più diffuse, che a livello lombardo rappresentano il 39,2% del totale dei settori considerati. Nel complesso, la Lombardia è la regina della musica: rappresenta il 16,5% del totale italiano.

Oltre ai dati bergamaschi, la provincia di Milano rappresenta quasi la metà del totale regionale (49%), seguita da Cremona (12%) e Brescia (9,8%). Dal quarto trimestre 2007 allo stesso periodo del 2008, crescono in Lombardia etichette discografiche e fabbricazione di strumenti musicali, entrambe del +1,6%.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata