Giovedì 04 Giugno 2009

Dall'hip hop alla breakdance
A lezione di ballo con gli artisti

Ce n'è per tutti i gusti e per tutti i livelli ai «Seminari d'autore» proposti nell'ambito del Festival Danza Estate 2009, che vedono protagonisti gli artisti degli spettacoli in cartellone. Martedì 23 giugno Malika Fehrat (Alessandra Centonze) dedica due ore all'approfondimento dello studio della danza orientale nella sua espressione più tradizionale. Ancora la danza orientale, ma contaminata con quella indiana, con il flamenco e le danze nordafricane, giovedì 25 giugno nel seminario di tribal bellydance tenuto da Francesca Pedretti.

All'hip hop di Enzo Celli, per ballerini di livello intermedio e avanzato, sarà invece dedicato il seminario di sabato 27 giugno. Lo stage, tenuto dallo stesso Enzo Celli, coreografo e fondatore della compagnia Botega, si prefigge di sperimentare la contaminazione di stili e tecniche dalla breakdance all'acrobatica. Full immersion di cinque ore nel teatro danza venerdì 3 luglio. Il seminario, aperto a tutti, sarà condotto da Artur Ribeiro e André Curti della compagnia parigina Dos a Deux. Dal riscaldamento come porta d'ingresso al lavoro di coscienza dalla testa ai piedi i partecipanti saranno guidati dai due artisti brasiliani, alla scoperta del teatro gestuale e infine alla creazione di una situazione fisica e drammatica col corpo e col movimento.

La partecipazione ai seminari dà diritto a una riduzione sul biglietto del relativo spettacolo in programma al festival. Per informazioni e iscrizioni: 035/224700.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata