Mercoledì 08 Luglio 2009

Il jazz sbarca a Osio Sotto
con il percussionista Canevali

Toccherà alla piazza Giovanni XXIII di Osio Sotto, venerdì 10 luglio, il prossimo concerto di Clusone Jazz Festival: in scena il «Conduction 3» del percussionista Carlo Alberto Canevali, al fianco del quale spiccano artisti noti anche agli appassionati bergamaschi quali Achille Succi (sax alto, clarinetto basso) e Yuri Golubev (contrabbasso). L'inizio del concerto è fissato alle ore 21,30, ingresso gratuito.

«Conduction» è un termine che indica un modo di dirigere organici di ampie dimensioni nel quale la gestualità ricopre un ruolo determinante, in grado di alimentare una musica che non è mai uguale a sé stessa. «Conduction 3» è la ricchezza della sostanza e della forma espressiva attraverso la manipolazione del materiale scritto e l’improvvisazione totale, intesa come composizione estemporanea.

Canevali, percussionista trentino, vanta collaborazioni qualificanti con Kenny Wheeler, Furio di Castri e Franco d’Andrea. È cresciuto frequentando workshop di H. Threadgill, Lew, Soloff, Mathias Ruegg e Stefano Battaglia con il quale collabora stabilmente nel Theatrum  Trio. 

m.sanfilippo

© riproduzione riservata