Martedì 01 Settembre 2009

Chiara Frugoni tra memoria e oblio:
cosa si rischia se si dimentica il passato

Chiara Frugoni, già docente di Storia medievale nelle Università di Pisa e di Roma II, trascorre le estati, fin da quand’era bambina, a Solto Collina. L’Eco di Bergamo l’ha intervistata sul valore della memoria storica e sui pericoli che corriamo, dimenticando il nostro passato. Frugoni parla anche della sua famiglia, delle sue pubblicazioni, del paese che l’accoglie durante la bella stagione e soprattutto di chi ci lavora.

L’autrice – intervistata da Giulio Brotti - si sofferma infine sul rapporto tra la memoria storica e l’oblio, sulla riscoperta delle tradizioni locali, ad esempio mediante lo studio scolastico dei dialetti.

L'intervista a Chiara Frugoni su «L'Eco di Bergamo» in edicola mercoledì 2 settembre

e.roncalli

© riproduzione riservata