Venerdì 11 Settembre 2009

Organ Festival «Città di Bergamo»
6 concerti, cartellone d'eccezione

Dopo cinque anni e mezzo di lavori, scavi, scoperte e restauri, finalmente, la Cattedrale di Bergamo è stata riaperta al culto, più bella, luminosa e affascinante di prima. Non volendo tuttavia penalizzare gli strumenti che in questi anni hanno degnamente sostituito una delle sedi più prestigiose della manifestazione, l'International Organ Festival «Città di Bergamo» 2009 (2-30 ottobre) passerà quest’anno da 5 a 6 concerti, utilizzando quindi tutti gli strumenti a sua disposizione.

Uno sforzo organizzativo notevole, che vuole dare un segnale forte, di fiducia e di ottimismo, a tutta la cultura musicale, non solo locale, alle prese con una crisi economica globale che sta tagliando risorse un po’ in tutti i settori.

Per festeggiare in modo adeguato l’ampliamento a sei concerti, è stato allestito un cartellone di eccezionale qualità, costruito su un gruppo d’artisti internazionali di primissima grandezza (Daniel Roth, Wayne Marshall, Jacques van Oortmerssen e Kenneth Gilbert...), mantenendo ben vive le nostre imprescindibili linee guida: focus sulla personalità dell’interprete, centralità dell’arte dell’improvvisazione, proposte inedite, spasmodica ricerca del bello.

Per maggiori informazioni www.organfestival.bg.it. L'ingresso ai concerti è libero.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata