Venerdì 30 Ottobre 2009

Presentato francobollo su Manzù
Ritrae la scultura «Guantalamera»

Poste Italiane e Gamec hanno presentato venerdì 30 ottobre il francobollo dedicato a Giacomo Manzù e alla sua scultura «Guantalamera» ispirata a una figura femminile. Il francobollo, da 0,60 centesimi, è uno dei tre della serie «I Grandi del Novecento»: completano la collezione due dipinti di Gino Severini e Federico De Pistois. Con la presentazione del francobollo c'è stato anche l'annullo speciale.

Enrico Meneguzzo, responsabile regionale di Poste Italiane, ha sottolineato come i francobolli siano sempre un prodotto fondamentale dell'azienda e un importante veicolo per promuovere cultura, tradizione e in questo caso arte.

Cristina Rodeschini, direttrice della Gamec, ha ricordato come nella galleria ci sia una mostra permanente delle opere di Manzù donate alla città e come lui sia stato un artista popolare e figurativo, in grado di comunicare con le proprie opere, molto apprezzato in Italia e all'estero non solo dopo la sua morte.

 

m.sanfilippo

© riproduzione riservata