A Bergamo «Integrazione Film Festival» La serata inaugurale - Foto/Video
Alina in primo piano e Soraya Milla (Foto by Roberto Giussani)

A Bergamo «Integrazione Film Festival»
La serata inaugurale - Foto/Video

Mercoledì 7 aprile l’inaugurazione della 15esima edizione del festival tutta in streaming gratuito, ma all’Auditorium alcuni ospiti sono in presenza come Soraya e Alina Milla, registe e autrici della miniserie «Afropolitaine». Giovedì sera seconda serata di proiezioni.

È comincia mercoledì 7 aprile la 15esima edizione di Iff - Integrazione Film Festival di Bergamo: concorso cinematografico internazionale per cortometraggi e documentari su inclusione, intercultura e identità. L’edizione 2021 si svolge interamente in streaming e la visione è gratuita ed è necessario registrarsi sul sito www.iff-filmfestival.com .

Il Festival prosegue fino a domenica 11 aprile con un calendario di proiezioni per 15 film in concorso (di cui quattro anteprime italiane) e tre opere fuori concorso, quattro special guest e dialoghi in diretta con tutti i registi che concorrono con le proprie opere, arrivate da cinque continenti.

Guarda il video (LaioStudio) e le foto (di Roberto Giussani) della prima serata.

Alina Milla

Alina Milla
(Foto by Roberto Giussani)

Soraya Milla

Soraya Milla
(Foto by Roberto Giussani)

integrazione film festival

integrazione film festival
(Foto by Roberto Giussani)

integrazione film festival

integrazione film festival
(Foto by Roberto Giussani)

Ecco invece il programma seconda giornata (streaming gratuito | dalle ore 20,45)

Special guest della serata Fatou Sokhna, cantante e attrice afro-romana protagonista del film vincitore di IFF 2020. Proiezione di 6 film in concorso e dialogo in diretta con tutti i registi.

Iff prosegue tutte le sere fino a domenica 11 aprile sul sito www.iff-filmfestival.com

Alle ore 20,45 proiezione di una puntata della web-serie Afropolitaine di Soraya e Aline Milla, brillante racconto della comunità africana di Francia. A seguire, in diretta dal palco dell’Auditorium, dialogo con Fatou Sokhna, giovane cantante e attrice che si autodefinisce afro-romana, protagonista del film vincitore dell’edizione 2020 di IFF: I am Fatou di Amir RA. Segue la proiezione di sei film in concorso: Gancio cielo di Giulio Pietromarchi (Italia 2018, 12’), Galactico di Simone Costa e Angelo Callerame (Italia 2020, 09’), Razas primer acto di Alex Ygoa (Spagna 2020, 14’), Il ferro del mestiere di Michele Catelani (Italia 2019, 03’), Wait for Me di Hamza Akin (Turchia 2020, 02’.23’’), Flamenco Ikigai di Emanuel Massa (Italia 2021, 4’,25’’). Tutti i registi in concorso dialogheranno con il pubblico collegati in diretta on line.

integrazione film festival

integrazione film festival
(Foto by Roberto Giussani)

integrazione film festival

integrazione film festival
(Foto by Roberto Giussani)

La visione streaming è sempre gratuita ma è necessario registrarsi e prenotare sul sito www.iff-filmfestival.com. IFF - Integrazione Film Festival è promosso da Cooperativa Ruah e Lab 80 film.

Informazioni per il pubblico: www.iff-filmfestival.com, [email protected], 035 4592548


© RIPRODUZIONE RISERVATA