A Oriocenter arriva Cleo Toms - Video
L’idolo delle ragazze su You Tube

I suoi video fanno il boom di click: appuntamento l’11 febbraio per i suoi fans con il suo libro.

A Oriocenter arriva Cleo Toms - Video L’idolo delle ragazze su You Tube

I video di Cleo Toms sono cliccatissimi. Ne è prova il fatto che l’annuncio dell’inizio del tour di presentazione del suo primo libro «Le #piccole cose che amo di te», in queste ore, sta registrando migliaia di visualizzazioni sul suo canale YouTube. La rete impazza per la giovane stella del web che aprirà il suo tour proprio a Oriocenter, dove sarà ospite giovedì 11 febbraio, per fare foto e autografi.

L’evento, attesissimo, avrà inizio dalle ore 17. Cleo, nonostante la sua giovane età, ha già riscosso un grande successo grazie ai suoi video postati su YouTube in cui risponde alle domande dei suoi fans e consiglia il make up perfetto per le diverse occasioni. Con il suo modo genuino di fare, la nota youtuber, è diventata il punto di riferimento di molte ragazze che si rispecchiano in lei.

Giovedì 11 febbraio Cleo presenterà il suo primo libro “Le #piccole cose che amo di te”, un romanzo che ha come protagonista una ragazza di nome Luna e le sue passioni. Per i fan di Cleo una grande sorpresa: attraverso la pagina Facebook di Oriocenter tre fortunati estratti potranno ricevere in regalo il libro autografato da Cleo. Oriocenter, uno dei centri più importanti e prestigiosi d’Europa, è un centro dinamico, giovanile, sempre al passo con le ultime tendenze e con un occhio di riguardo per i giovani. Proprio in questa direzione si inserisce l’evento di giovedì 11 febbraio. Inaugurato nel 1998, ampliato nel 2004, comprende 200 negozi, bar e ristoranti. Collocato proprio di fronte all’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo), è un centro d’attrazione per un pubblico vastissimo, con un bacino di utenza che si estende su un raggio di 100 km, che comprende anche il target dei turisti in transito dall’aeroporto. Complessivamente lo shopping center più famoso d’Italia è visitato da oltre 10 milioni di persone ogni anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA