Accademia Carrara, Daffra lascia Maria Cristina Rodeschini nuova direttrice
Emanuela Daffra, a sinistra, e Maria Cristina Rodeschini

Accademia Carrara, Daffra lascia
Maria Cristina Rodeschini nuova direttrice

Emanuela Daffra lascerà la Direzione della Fondazione Accademia Carrara alla scadenza del suo incarico, il 31 gennaio. La decisione è stata assunta consensualmente dalla Direttrice e dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione.

«Il Consiglio di Amministrazione - si legge nella nota stampa inviata dalla Fondazione Accademia Carrara - rivolge un ringraziamento a Emanuela Daffra per il lavoro svolto in questi mesi, particolarmente complesso in ragione del trasferimento delle competenze dalla struttura comunale a quella della Fondazione e dell’attivazione di nuovi servizi. Emanuela Daffra mantiene l’incarico di curatrice della mostra dedicata a Raffaello prevista per la fine dell’anno.

Il nuovo Direttore designato all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione è Maria Cristina Rodeschini, che prenderà servizio dal 1° febbraio con un incarico triennale.

Maria Cristina Rodeschini è stata Conservatore dell’Accademia Carrara e per diversi anni, dal 2005, Responsabile degli Istituti Accademia Carrara e GAMeC per il Comune di Bergamo, e in questa veste si è occupata nel 2015 della riapertura della pinacoteca e del nuovo allestimento museale. Aveva partecipato al bando per la Direzione della Carrara lanciato lo scorso anno dalla Fondazione ed era stata selezionata tra i quattro candidati finalisti dalla commissione di esperti.

Gianpietro Bonaldi, già amministratore unico di COBE Direzionale srl, attualmente incaricato del Marketing della Carrara, assumerà il ruolo di Responsabile operativo della Fondazione, alle dipendenze del nuovo Direttore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA