Accademia Carrara, restauro in diretta Visitatori incantatati dal Mantegna

Accademia Carrara, restauro in diretta
Visitatori incantatati dal Mantegna

La tela ritrovata è in corso di restauro e tutti i sabati e mercoledì è possibile assistere ai lavori. La direttrice Rodeschini: «Ogni volta per il pubblico sarà una scoperta»

Il blu di lapislazzuli è già venuto alla luce. Brilla sulla veste del soldato che si meraviglia davanti al Cristo risorto. Tolto il primo velo di patina giallastra, dalla roccia bruna emergono le stratificazioni, e le forme aguzze. Nelle sezioni dove la restauratrice Delfina Fagnani ha iniziato a lavorare, la «Resurrezione di Cristo» di Andrea Mantegna si può vedere per come è stata dipinta, tra il 1492 e il 1493. E il fatto straordinario è che la bottega di restauro allestita all’Accademia Carrara sarà accessibile a tutti, ogni mercoledì e sabato durante gli orari di apertura del museo, per il mese di agosto e settembre (il restauro andrà avanti fino a fine novembre, tempi e modi per assistere saranno stabiliti).

Leggi tutto acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 5 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA