Al cinema del Borgo «Ca’ Nostra» Un docufilm per raccontare l’Alzheimer

Al cinema del Borgo «Ca’ Nostra»
Un docufilm per raccontare l’Alzheimer

Al cinema del Borgo, a Bergamo, martedì sera verrà proiettato «Ca’ Nostra», un film che racconta la vita di tre anziani malati di Alzheimer.

Un film commovente che racconta una convivenza particolare: la co-abitazione di persone malate di Alzheimer che, insieme a chi si prende cura di loro, sperimentano un nuovo modo di vivere la malattia. Ca’ Nostra è un progetto d’amore, che permette ai familiari dei malati di stare vicino a loro in un ambiente sicuro, pacifico, accogliente.

In via Matilde di Canossa, a Modena, tre anziani che convivono con l’Alzheimer hanno trovato una nuova casa. In un appartamento si sperimenta per la prima volta in Italia un modello di coabitazione già adottato in diversi paesi nel nord Europa, rivolto a persone non autosufficienti con problematiche legate alla demenza. Lo sguardo di Etta e Adriana racconta lo scorrere del tempo nella casa e il loro mondo, fatto di relazioni, lavori domestici, momenti creativi.

L’Alzheimer appanna lentamente l’identità, la memoria, la percezione della realtà di chi ne è affetto, in un percorso doloroso che colpisce direttamente anche le persone vicine ai malati. Un universo ricco di fantasie e paure, per molti aspetti sconclusionato, ma in definitiva non così estraneo all’esperienza comune, che solleva una questione fondamentale: cosa accade in un nucleo familiare quando un genitore si ammala gravemente? Il momento ineluttabile spesso non è mai come si sarebbe potuto immaginare.

Info e prenotazioni qui


© RIPRODUZIONE RISERVATA