Mercoledì 06 Febbraio 2008

Allevi al Creberg per solidarietà

Giovanni Allevi sarà in concerto mercoledì 26 marzo al Creberg Teatro di Bergamo su invito della Fondazione Credito Bergamasco in occasione della quinta edizione della rassegna «Dai Credito alla Solidarietà».
La rassegna “Dai Credito alla Solidarietà” fin dagli esordi (settembre 2005) si è imposta all’attenzione del pubblico bergamasco per l’importanza degli artisti accolti. Dopo i successi di critica e di pubblico riscossi dai concerti della prestigiosa orchestra dei «Solisti Veneti», accompagnata nelle diverse edizioni rispettivamente dal maestro Salvatore Accardo e dal maestro Uto Ughi, sempre con la Direzione del maestro Claudio Scimone, e da quello di Paolo Conte, cantautore dallo stile unico ed inimitabile, la Fondazione Credito Bergamasco affida ora ad un pianista giovane e di talento, l’importante compito di offrire agli spettatori una serata di grandi suggestioni artistiche coniugate a finalità benefiche.
Il concerto di Giovanni Allevi al Creberg Teatro è infatti organizzato a favore del progetto «Polio Plus», promosso dal Rotary International - Distretto 2040, finalizzato a proteggere i bambini dell’ Afghanistan, India, Nigeria e Pakistan dalla poliomielite.
Un’occasione da non perdere dunque per gli appassionati della buona musica, ma anche per coloro che vogliono dare un importante contributo sul versante umanitario visto che la Fondazione Credito Bergamasco devolverà l’intero ricavato a favore dell’importante iniziativa del Rotary.
La serata di martedì 26 marzo al Creberg Teatro rappresenta per il compositore e pianista Giovanni Allevi, che rielabora la tradizione classica europea aprendola alle nuove tendenze pop e contemporanee, il ritorno in una terra, quella bergamasca, che ha sempre apprezzato la verve ed il talento dell’artista marchigiano. Il concerto di Bergamo si colloca nell’elenco delle date dell’ «Allevilive Tour 2008», la nuova tournée di Giovanni Allevi, che toccherà le principali città italiane fino al prossimo maggio. Il tour prende il nome dall’ultimo album del compositore, «Allevilive», un doppio disco dal vivo ove sono racchiuse, oltre all’inedito «Aria», 26 composizioni tratte dai quattro album precedenti per pianoforte solo.
I biglietti per assistere al concerto di Giovanni Allevi saranno in vendita da lunedì 11 febbraio al prezzo di 25 euro (primo settore), 20 euro (secondo settore), 15 euro (terzo settore), a Bergamo da Box Office, viale Giulio Cesare 14, tel. 035.236787; Casa della Musica, via Taramelli, tel. 035.237921; Disco Star, via Borgo Palazzo, tel. 035.214102; Dentico, via Cesare Battisti, tel. 035.217353 e sul sito internet www.ticket.it.
Per informazioni tel. 035.393006/431/135, e-mail: [email protected]

(06/02/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata