Bergamo Estate, al via gli appuntamenti Calendario in mano: ce n’è per tutti i gusti

Bergamo Estate, al via gli appuntamenti
Calendario in mano: ce n’è per tutti i gusti

Ecco, come da tradizione, Bergamo Estate: un calendario di proposte che sappia coinvolgere un ampio target di pubblico, dai bambini, ai giovani, dagli adulti agli anziani. Le proposte spaziano dalla musica, classica, jazz, rock, all’opera, dal teatro per bambini e famiglie, a quello comico e drammatico, alle animazioni per bambini nei parchi, dalle attività sportive, alle visite guidate alle degustazioni e alle numerose manifestazioni di quartiere.

Saranno quasi 600 gli eventi riuniti nel cartellone di Bergamo estate 2015, che nasce dalla collaborazione e dalla partecipazione di più di 80 soggetti, tra associazioni, enti, fondazioni e istituzioni e che anima la città in almeno 60 location: dai parchi alle strade, dai chiostri alle piazze.

Spettacoli ed iniziative che vantano una grande affluenza di pubblico si associano ad iniziative con un carattere animativo, che coinvolgono quartieri e borghi della città.

L’edizione 2015 di Bergamo estate pone attenzione all’animazione del centro cittadino da un lato e dei quartieri dall’altro. Il centro si anima con gli spettacoli a palazzo Frizzoni, che apre le porte al pubblico ed ospita alcune delle rassegne teatrali previste in cartellone, con i due spazi di somministrazione previsti in piazza Dante, la Domus e You2, e con i quattro appuntamenti per “Bergamo balla”, la notte bianca in centro. In particolare con l’edizione 2015 l’Amministrazione sostiene e promuove molte iniziative e manifestazioni nei quartieri, curate ed organizzate dalle realtà territoriali.

Da non dimenticare una delle caratteristiche fondamentali della kermesse: la proposta di animazione delle aree verdi della città. Dal parco della Trucca agli spalti sulle mura di città alta, dal parco S. Agostino al parco Goisis, e quest’anno anche l’ex monastero di Astino nell’ambito di Expo 2015, bergamaschi e turisti avranno numerose occasioni per vivere la stagione estiva in spazi aperti e suggestivi, all’insegna della convivialità e la socialità.

Un grande sforzo di coordinamento, quello compiuto dal Comune di Bergamo, che ha avuto inizio con la pubblicazione dei bandi per il sostegno e l’inclusione delle proposte e che dimostra di avere raggiunto diversi obiettivi: offrire delle proposte appositamente pensate per la stagione estiva, adatte sia ai bergamaschi che ai turisti, valorizzare gli spazi della città, sostenere associazioni, istituzioni ed enti nella realizzazione di progetti culturali di qualità; fornire, infine, ai cittadini bergamaschi e ai turisti la possibilità di informarsi in modo semplice ed efficace sulle attività promosse in città durante il periodo estivo.

L’aggiornamento di tutte le attività è sul sito dedicato all’estate www.bergamoestate.it. Alle tante iniziative in calendario, consultabili sul sito dedicato, si aggiungono «Bergamo Balla», quattro appuntamenti in programma per animare il centro cittadino, e numerosi spazi di degustazione e intrattenimento, dove consumare una cena in compagnia lungo le mura e al parco della Trucca.

Nell’edizione 2015 di Bergamo Estate si aggiungono in Piazza Dante, con l’obiettivo di rianimare il centro piacentiniano, la Domus Bergamo, sede anche di numerose iniziative a carattere culturale e di spettacolo e You2, nuovo spazio enogastronomico.

LA RIAPERTURA DELL’ACCADEMIA CARRARA
Il 2015 è l’anno della RIAPERTURA DELL’ACCADEMIA CARRARA, l’anno di inizio di un nuovo percorso, di una nuova avventura che conferma la Carrara museo vivo, ricco e accogliente che si distingue nel panorama artistico italiano per identità e qualità del suo patrimonio.
Durante l’estate l’Accademia Carrara non va in vacanza! Fino al 3 luglio i Servizi Educativi dell’Accademia Carrara offrono ai bambini dai 6 agli 11 anni una serie di attività divertenti, coinvolgenti e creative alla scoperta delle collezioni e delle curiosità sull’arte e per tutto il mese di giugno sono previste visite guidate tematiche al Museo. (www.lacarrara.it)

BERGAMO PER EXPO 2015
Bergamo si è mossa per essere, all’interno della partita Expo 2015, un giocatore di rilievo e l’ha fatto secondo un approccio coordinato, costituendo da tempo un tavolo per la condivisione degli intenti tra le istituzioni e le forze economiche. Molte sono le iniziative organizzate nell’ambito di Expo 2015 in città.

Bergamo Astino, visitatori al complesso monastico

Bergamo Astino, visitatori al complesso monastico
(Foto by Maria Zanchi)

Una delle più importanti che il Comune di Bergamo organizza con la Fondazione Donizetti è il DONIZETTI PRIDE FOR EXPO, una vera e propria stagione musicale straordinaria, che va da maggio a ottobre 2015. Una serie di manifestazioni che animano spazi noti e meno noti della città risvegliando l’orgoglio bergamasco per Gaetano Donizetti: conferenze, reading, appuntamenti musicali che culminano nella «Donizetti Night», una notte interamente dedicata al compositore con due progetti di punta: «L’Elisir d’amore off” e Donizetti Alive»
Tra le principali iniziative legate a EXPO è certamente da segnalare ASTINO EXPO 2015: la riapertura del suggestivo spazio dell’ex monastero, un orto Botanico di oltre 9.000 mq a monte del Monastero, la mostra «Luigi Veronelli camminare la terra» e l’apertura di un’enoteca e ristorante per organizzare eventi enogastronomici dedicati. Moltissime saranno le proposte grazie alla presenza di Comitato Decennale Veronelli e del Birrificio Elav: seminari, degustazioni di vini, serate con chef stellati. Concerti di musica classica, lirica jazz. Visite guidate e tanto altro. (www.astinoexpo2015.it)
Ancora per EXPO 2015 il centro città diventa per la prima volta uno dei luoghi di aggregazione di Bergamo grazie alla Domus, aperta nella centralissima piazza Dante fino al 31 ottobre, che sarà sede promozionale, ospite e partner di manifestazioni, sede di presentazioni e iniziative, oltre ad offrire uno spazio Ristolab dove degustare prodotti, fare aperitivi con gli amici e cenare.

BERGAMO BALLA
Danza, musica animazione e shopping
Si conferma anche nel 2015 l’ormai imperdibile appuntamento con quelle che molti hanno definito le serate della «movida» bergamasca: quattro serate nelle quali il centro cittadino cambia volto e diventa teatro di danze, spettacoli, musica e animazione.
Tema principale della manifestazione sarà la danza. Scenderanno in strada, o meglio, in pista, decine di scuole di danza bergamasche che animeranno i quattro angoli del centro della città, da largo Rezzara a piazzetta Santo Spirito e piazza Matteotti con ritmi latini, dance, caraibici, celtici e tradizionali.
Non solo danza ma anche musica, animazioni, negozi aperti fino a tardi, locali all’aperto, iniziative di beneficenza e molto altro affolleranno l’agenda dei residenti e dei turisti non più il giovedì ma il venerdì 12 giugno, 28 agosto e 11 settembre e il sabato 4 luglio (primo giorno di saldi).
Borgo Santa Caterina si unirà per la prima volta alle serate estive nelle date del 28 agosto ed 11 settembre. Borgo Palazzo invece si unirà alla festa danzante il 4 luglio.
La manifestazione è organizzata dal Comune di Bergamo – in collaborazione con Distretto Urbano del Commercio «Bergamo Centro», Ascom e Confesercenti.

UN’ESTATE DA VIVERE
Gli spazi di aggregazione estiva
Anche quest’estate saranno moltissime le possibilità offerte a cittadini e a turisti per vivere alcuni spazi destinati a diventare centri di aggregazione estiva. Grazie al bando promosso dal Comune di Bergamo, Parco del Nuovo Ospedale, Parco di Sant’Agostino, dove, come lo scorso anno la Comunità delle botteghe di Città Alta ripropone la presenza di 15 realtà del luogo. Cololele Beach allo spalto di San Giacomo, Spalti di San Michele, Parco Goisis saranno i punti di riferimento dell’estate bergamasca, dove ritrovarsi con gli amici e conoscerne di nuovi, prendere un aperitivo e cenare sotto le stelle, assistere a concerti e spettacoli e partecipare a degustazioni, prendere parte a corsi, seminari, ed assistere a proiezioni cinematografiche ed eventi a tema.
L’estate 2015 prevede alcune importanti novità. Oltre all’area di somministrazione ad Astino e alla Domus, sempre in piazza Dante verrà allestito «You2», spazio che, come la Domus, contribuirà durante l’estate alla rivitalizzazione del centro cittadino.

SUMMER SOUND FESTIVAL
Quattro appuntamenti con la musica, dal 16 al 19 giugno
Una festa lunga quattro giorni che vede protagonista la musica. Torna dal 16 al 19 giugno al Lazzaretto il Summer Sound Festival, la kermesse musicale dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, organizzata quest’anno dalla cooperativa sociale Alchimia (già impegnata nell’ambito dell’Happening delle Cooperative). La grande novità di questa edizione è la collaborazione con realtà giovanili attive in ambito musicale: Bergamo Sottosuolo con Edoné, Bergamo Reggae, In Bass We Trust e HG80. In ogni serata si esibiranno, prima dell’artista principale, i gruppi finalisti di Nuovi Suoni Live.
Martedì 16 si parte con lo storico sound-system inglese dub degli Zion Train, mercoledì 17 è la volta del gruppo reggae sardo Train to Roots. Giovedì 18 lo spettacolo è assicurato con l’eclettico King Khan & the Shrines, mentre a chiudere il festival sarà una serata hip hop con Kiave e a seguire Assalti Frontali e Inoki.
Tutti i concerti sono ad ingresso libero.

MUSEI NOTTI APERTE
La cultura fa le ore piccole. Tutti i sabati sera, a partire dal 27 giugno e fino al 5 settembre, il Museo di Scienze Naturali «E. Caffi», il Museo Archeologico e l’Orto Botanico «Lorenzo Rota», a rotazione, resteranno aperti fino a mezzanotte. Durante l’estate i musei faranno da scenografia a visite guidate, percorsi di approfondimento, musica, workshop e laboratori per bambini, alternando mostre permanenti a esposizioni inedite. Le serate e le iniziative sono totalmente gratuite.

IL CORTILE DI PALAZZO FRIZZONI: UN TEATRO A CIELO APERTO
Torna ad aprirsi al pubblico, con l’edizione 2015, il cortile di Palazzo Frizzoni, che quest’estate si spoglia in parte della sua veste istituzionale per ospitare bambini e famiglie, giovani, adulti, appassionati di teatro e di lirica. Il cortile del palazzo simbolo delle istituzioni cittadine ospita quest’estate alcune rassegne teatrali e liriche.

L’OPERA A PALAZZO EXPO 2015
Ad aprire le kermesse ospitate a Palazzo Frizzoni è «L’opera a Palazzo» di Ab Harmoniae onlus. Il 25 giugno alle ore 21, va in scena l’opera più famosa del cremonese Amilcare Ponchielli “La Gioconda” mentre il 26 giugno sempre alle 21, fa seguito il capitolo primo di un ammiccante concerto intitolato «La Musica è… servita!», proposta di splendide arie e duetti tratti da La fanciulla del West di Puccini, La Perichole di Offenbach o L’elisir d’amore e Lucrezia Borgia di Donizetti. (Ingresso libero)

GIOCARTEATRO ESTATE
La rassegna di Teatro Prova torna sul palco di Palazzo Frizzoni con tre appuntamenti che tra fiabe e narrazione vogliono far riflettere bambini e adulti sul tema della diversità e dell’incontro, dell’ascolto e della comprensione. Si parte il 3 luglio con Teatro Distinto, ospite da Alessandria, e il suo spettacolo “La Pecora Nera” per proseguire il 17 luglio con “Un mondo di silenzio” di Teatro Prova. La rassegna si chiude il 31 luglio con “Orecchie e cuore. I musicanti di Brema”. (Ingresso: 6 €- Info: 0354243079. In caso di pioggia: Teatro S. Giorgio)

ECCENTRICI
Gli Eccentrici tornano anche quest’anno a stupire Bergamo, portando con sé tutto il loro entusiasmo e divertimento. Quattro appuntamenti con la rassegna di teatro comico curata da Ambaradan, quattro serate tutte da ridere con ospiti dall’Italia ma non solo.
La rassegna apre il 7 luglio all’Auditorium di Piazza Libertà con lo spettacolo di Ambaradan Frankenstein Kabarett. Inquietanti personaggi che paiono risultati dagli esperimenti del dottor Frankenstein, si presentano sul palco con l’intenzione di allietare il pubblico con musiche, circo e arte varia… ma non va proprio tutto liscio! (Ingresso: 7€).
Secondo appuntamento il 14 luglio con Manicomics (Italia) in Viaggio Organizzato Plus nello splendido spazio del cortile di Palazzo Frizzoni. Il 21 luglio è la volta dei francesi di Envol Distratto con Duos Habet (Domus del Quadriportico del Sentierone). La rassegna chiude il 28 luglio sul palco di Palazzo Frizzoni con Madame Rebinè (Francia) in “La riscossa del clown”, spettacolo di circo teatro nel quale uno sfortunato clown cerca di farsi giustizia. (Gli spettacoli al Quadriportico e a Palazzo Frizzoni sono a ingresso libero. Informazioni: [email protected]))

TEATRO MATÈ
Tre gli appuntamenti della rassegna Teatro Matè che si terranno sul palco di Palazzo Frizzoni. Si parte il 1 luglio con Q.B quanto basta uno spettacolo tra danza e cucina con la regia di Serena Marossi. L’8 luglio Matè Teatro con il musicologo Matteo Carminati e il regista Lorenzo Giossi, presenta l’opera Rita di Gaetano Donizetti, mentre il 22 luglio sarà la volta del CUdT con “Un cuoco, un assassino e… tutto il resto”, con la regia di Claudio Morandi. Una divertente critica alla trasformazione della nostra società attraverso i personaggi creati dai due attori che si scambiano il ruolo di protagonista interpretando un cuoco immerso nella sua cucina, e un assassino con le sue paranoie e fissazioni. (Inizio spettacoli: 21.15 - Ingresso 10€ - Info: [email protected] 340/5680038)

FESTIVAL DANZA ESTATE
L’unica kermesse dedicata alla danza nella città di Bergamo, organizzata dal CSC Anymore, in programma fino a luglio prevede spettacoli di respiro internazionale ed europeo, ospitati in diverse location, tra cui il prestigioso spazio del Teatro Sociale. Innovazione e varietà dei generi e degli stili sono i punti di forza della rassegna: sulla scena si alternano spettacoli di grande impatto di danza contemporanea, tango, danza indiana, neoclassica, teatro gestuale, danza di ricerca, acrobatica, hip hop sperimentale, repertorio rivisitato in chiave contemporanea. Oltre agli spettacoli (7-13-14-18-19-21-24-26-30 giugno) diversi eventi collaterali, masterclass e laboratori. (www.festivaldanzaestate.it)

BERGAMO IN MUSICA
Un cartellone costellato di proposte musicali che abbracciano i generi più svariati, che permettono al pubblico di appassionati di assaporare momenti musicali all’insegna della musica classica, jazz, operistica in spazi aperti e inusuali. Saranno molte le proposte che, anche nell’edizione 2015, il cartellone di Bergamo Estate offre al pubblico di bergamaschi e di turisti.
Come ormai da tradizione alla fine di giugno il centro si anima con due serate all’insegna del jazz organizzate dal Jazz Club Bergamo, con musicisti noti ed apprezzati come Guidi, Nappi e Bombardieri. (26 e 27 giugno)
Diverse saranno le proposte che vedono protagonista la musica classica: dai concerti di Musica Antica con la rassegna che mette al centro gli strumenti a corde pizzicate (29 giugno, 6 luglio, 13 luglio) a quelle di Musica Aperta (5 luglio, 9 e 12 agosto) fino alla Fondazione I Pomeriggi musicali che propone, nel cuore di città alta, un concerto con il suo Ensemble di fiati (21 luglio).
La lirica uscirà dai luoghi usuali dei grandi teatri con gli appuntamenti della rassegna “L’Opera a Palazzo” di Ab Harmoniae onlus (25 e 26 giugno, 2-3-4 e 5 luglio) e il 25 agosto in piazza Vecchia con la rassegna «Estate in… 2015», che prevede altri 3 appuntamenti tra musica classica e lirica (20 giugno, 8 agosto e 6 settembre). Ancora musica con la rassegna di Gioventù Musicale «Not(t)e d’estate», che spazia dall’etno music al canto popolare alla musica irlandese (1 e 18 luglio, 9 e 28 agosto)
Da non dimenticare la tradizionale rassegna di concerti bandistico curata da ABBM e i concerti corali dell’USCI.

TEATRO D’ESTATE
Durante l’estate la città diventa palcoscenico: non solo palazzo Frizzoni ma luoghi più o meno conosciuti di Bergamo si trasformano in una teatro a cielo aperto, per accogliere letture per adulti e bambini, teatro di figura e di strada, spettacoli comici e drammatici, molti dei quali sono collegati alle tematiche di Expo 2015.
Pandemonium Teatro propone la rassegna «Cibo per la mente. Un teatro per tutti!», indirizzata a diverse tipologie di pubblico: dalle due nuove produzioni di spettacoli per bambini e famiglie, al ciclo di letture per tutti, ad una nuova produzione teatrale dedicata a giovani e adulti.

La Fondazione Ravasio trasformerà anche quest’estate piazza Vecchia nella «Piazza dei burattini» uno scenario fantastico dove prenderanno vita personaggi stravaganti e divertenti, coraggiosi e impertinenti che faranno volare la fantasia di bambini e adulti attraverso racconti avventurosi e incredibili.
Spazi diversi e target differenti per la rassegna di Matè Teatro che oltre al palco di palazzo Frizzoni, tocca il parco Frizzoni per due spettacoli per bambini di Colpo d’Elfo (24 giugno e 15 luglio), il chiostro di S. Francesco (28 giugno), il Quadriportico del Sentierone (5 luglio) e l’Auditorium di piazza Libertà (17 settembre) per presentare la nuova produzione «La rosa tatuata».

Due appuntamenti alla Tiraboschi e uno nello spazio da poco inaugurato dell’Orto Botanico di Astino per la rassegna «Villaggio fragile» di La Vecchia Sirena mentre Erbamil presenta, al Chiostro di S. Francesco, 4 repliche in due serate (11 e 12 luglio) dello spettacolo «A tavola con Arlecchino», costruito in collaborazione con la Casa delle Arti.
La rassegna di Teatro del Vento «Tra le fresche frasche» farà scoprire, in particolare ai bambini ma non solo, attraverso reading, laboratori e narrazioni, moltissimi spazi di Bergamo: dal Teatro Donizetti, all’Orto Botanico, dalla biblioteca Tiraboschi alla ludoteca Locatelli, dalla Valle d’Astino, al parco della Crotta.
Tre gli appuntamenti con «Teatro ciclo Cocomero», rassegna legata quest’anno al tema della bicicletta. Dalla narrazione su Gino Bartali (28 agosto) alle giornate al parco di Loreto con animazioni e spettacoli sul tema della bicicletta, tra trampoli, tricicli e parate (29 e 30 agosto).
Il centro città si trasforma per tre giornate in un vero e proprio teatro dove andranno in scena spettacoli e animazioni in strada con il Buskers festival, curato dall’associazione per Borgo S. Leonardo, (4-5-6 settembre) mentre allo spazio Polaresco Teatro Caverna presenta due weekend all’insegna dello spettacolo, delle proiezioni e degli incontri con la rassegna Abbocaperta.

ESTATE NEI QUARTIERI
Grande rilevanza, in particolare nel cartellone 2015, per le iniziative di quartiere, organizzate dai soggetti che operano nei quartieri e grazie al rafforzamento delle reti territoriali. Moltissime le iniziative sostenute dal Comune di Bergamo che si tengono nei quartieri. Alle feste ormai tradizionali come Il Palio di città Alta, Monterosso in piazza, …ex contrada Cologno. Il borgo ritrovato si affiancano quelle alla seconda o terza edizione, come Il Parco delle meraviglie o quelle alla prima edizione come La festa dei cortili dell’associazione Pezzediterra o i progetti creati al fine di iniziare una sorta di riqualificazione urbana di alcune aree. È il caso per esempio del Babel Festival, organizzato da un gruppo di giovani del quartiere di Valtesse.
E ancora IncontraRedona, Voci e colori dei quartieri di Longuelo e S. Paolo, Borgo Palazzo in festa, Festa in strada via Solari, Festa del quartiere S. Tomaso e Festa del Quartiere Grumello al Piano e Bergamo fuori le mura – Vivilonguelo.

L’ESTATE DEI BAMBINI
Moltissime le opportunità per i più piccoli e le loro famiglie. Oltre alle letture e alle animazioni teatrali i bambini avranno numerose opportunità per praticare giochi e workshop nei parchi e all’aria aperta.
Laboratori di danza per creare un’interazione profonda tra adulti e bambini (Abbracci danzanti e L’estate di Topo Tip dell’associazione Piedi per Terra); laboratori artistici e di manipolazione come Arte in erba e Acquarelli al parco; giochi al parco con «Andiamo al parco» del Gruppo Scuola Insieme e il Giocaparco di Giochincorso. Da non dimenticare i numerosi laboratori e giochi legati al tema dell’alimentazione per EXPO 2015 : da Ludot-expo, La danza dei cuochi e Mangiocando, organizzati da Ananda al parco della Trucca a Un mondo a tavola, iniziativa curata da Alchimia che farà tappa in diversi parchi della città.
Da ricordare il Junior Camp UISP, un campus sportivo multisport per bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni.

ALLA SCOPERTA DELLA CITTÀ
La città di Bergamo come non l’avete mai vista, oltre i borghi, oltre le mura, oltre le colline.
Visite ad aree archeologiche ed escursioni naturalistiche, a sotterranei e cannoniere, passeggiate tra opifici muraine e palazzi medievali o alla scoperta di piazze e piazzette, portali sacri e profani, visite alle antiche sedie della MIA, a piazza Pontida e Cappella Colleoni, alla chiesa e al castello sul colle di S. Vigilio, escursioni notturne per osservare Bergamo con uno sguardo nuovo.
Percorsi guidati offerti dal Comune di Bergamo e curati dal Centro didattico del Civico Museo Archeologico di Bergamo, dall’Associazione Didattica Naturalistica del Museo di Scienze Naturali, dal Gruppo Speleologico le Nottole da Bergamo Su & Giù, dal Gruppo Guide Città di Bergamo e dall’associazione per il Borgo S. Leonardo. Novità 2015: l’Associazione Ovali Mancati propone Attraversamenti, tre appuntamenti con un laboratorio creativo esperienziale in cammino.

ESTATE DEI GIOVANI
Anche il cartellone dell’edizione 2015 di Bergamo estate offre proposte costruite ad hoc per le giovani generazioni dalle associazioni giovanili del territorio. Il 24 al 26 luglio Bergamo Reggae presenta la Bergamo Reggae Sunfest: tre giorni di musica, workshop, presentazioni, djset e musica live al parco dell’ex cimitero di Redona (via Gemelli).
Giunto alla decima edizione il Mellow Mood Sunset Party ospitato, come ogni anno, nel quartiere di Redona. Arte, musica, workshop saranno protagonisti della festa organizzata dall’associazione Mellow Mood. Replicano anche quest’anno le Grazielliadi, gare a cavalcioni delle Grazielle, senza limiti di età e completamente gratuite.

LE ATTIVITA’ SPORTIVE
Non c’è stagione più adatta dell’estate per vivere i parchi e praticare attività sportive. Sono moltissime le occasioni offerte dal cartellone di Bergamo estate per vivere all’aria aperta: dallo yoga allo shiatsu al tai chi, dal pilates alle arti marziali, dalla capoeira alla meditazione.
Per chi ama il basket da non perdere King of the Pilo il Torneo 3vs3 organizzato da ID&AS presso l’impianto sportivo Rosolino Pilo che quest’anno prevede altre attività come lo slam dunk e un contest di skate.
Da non dimenticare la Festa dell’acqua, all’impianto sportivo Italcementi, che propone attività sportive guidate e gratuite a cura di ASD Bergamo Nuoto e Pallanuoto Bergamo, laboratori artistici e didattici a cura di GAMeC, e tanto altro.
Non solo attività sportive in cui cimentarsi ma anche manifestazioni sportive alle quali assistere, come Un trampolino per EXPO, l’internazionale di tuffi con prove aperte al pubblico che si terrà dal 6 al 10 luglio presso il centro sportivo Italcementi e le dimostrazioni di Bike Polo con atleti italiani e internazionali e il torneo internazionale di Bike Polo (11 e 12 settembre)

E… PER CHI RESTA IN CITTA’
Da metà giugno la città diventa il posto migliore in cui andare in vacanza. Una sfilza di appuntamenti per tutti. Tre mesi di festa Madonna della Castagna organizzata dalla Cooperativa Città Alta: un’isola di relax per gustare piatti tipici bergamaschi, per rilassarsi, per giocare a carte o a tombola, per ballare sulla pista da ballo, all’ombra delle foglie e al chiaro di luna. Teatro e letture interpretative anche nei centri di accoglienza diurna, grazie all’intervento de Il Cappellaio Matto mentre nei parchi Piedi per terra organizza appuntamenti di ginnastica per adulti, per restare in forma.

INFORMAZIONI
www.bergamoestate.it
[email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA