Domenica 26 Febbraio 2012

Bergamo Film Meeting, 30 anni
Noir e retrospettive dal 10 marzo

Tutto pronto per la XXX edizione di Bergamo Film Meeting che si svolgerà a Bergamo dal 10 al 18 marzo. Accanto alla mostra concorso, il festival propone la sezione «Visti da vicino» dedicata al documentario, la personale del regista e sceneggiatore spagnolo Fernando Leòn De Aranoa e «I confini dell'Europa», percorso in 8 film sul concetto di «Europa».

Oltre 80 i film che saranno proiettati, un concorso internazionale di lungometraggi, opere inedite, omaggi e retrospettive, documentari, anteprime e cult movies, arricchiti da incontri con gli autori, workshop, mostre, arte, musica e feste.

Infine «Ritratto d'autore. Anni '70: uomini che raccontano le donne», rassegna con con capolavori di Truffaut, Rohmer, Losey, Fassbinder, Buñuel, Bergman, Ferreri; «L'ombra del dubbio. L'ambiguità come essenza del noir» attraverso il cinema di Hitchcock, Dickinson, Preminger, Curtiz, Ray; «Midnight movie: l'ombra del doppio» e la consueta «Fantamaratona».

In scena anche «Sur un air de Charleston» (1927) di Jean Renoir, musicato dal vivo da Roberto Cecchetto, che inaugura Bergamo jazz e «Crime», mostra di illustrazioni e disegni originali noir di Igort, tra i più acclamati autori italiani di fumetti e graphic novel.

Per info www.bergamofilmmeeting.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata