Bergamo Film Meeting:
vince l’ungherese «Utóélet»

Il film vincitore della 33ª edizione di Bergamo Film Meeting è: «Utóélet» (Dopo la vita) di Virág Zomborácz, Ungheria 2014, che si aggiudica, quindi, il Premio Bergamo Film Meeting-Banca Popolare di Bergamo, assegnato dal pubblico di Bergamo Film Meeting.

Bergamo Film Meeting: vince l’ungherese «Utóélet»

Un riconoscimento economico di 5.000 euro che vuole essere un aiuto concreto alle produzioni che investono nei giovani autori, oltre che un apprezzamento verso il cinema di qualità.

Il film ha convinto per la sua ironia pur parlando di un tema non leggero, ovvero di uno studente di teologia schiacciato dalla debordante personalità del padre che continua a influenzare il figlio anche dopo essere morto.

Secondo premio di Bergamo Film Meeting a «Anderswo» (In altro luogo) di Ester Amrami, Germania 2014, e terzo a «Loreak» (Fiori) di Jon Garaño e di José Mari Goenaga, Spagna 2014.

Si è chiusa così la 33ª edizione di Bergamo Film Meeting dopo 9 giorni di programmazione e 141 film suddivisi tra MOSTRA CONCORSO; VISTI DA VICINO, sezione dedicata al documentario; la personale del regista d’animazione ceco PAVEL KOUTSKÝ, e ancora, EUROPA: FEMMINILE, SINGOLARE, seconda parte di una rassegna di cinema europeo declinato al femminile, che ha avuto come protagoniste le registe Andrea Arnold (Gran Bretagna), Teresa Villaverde (Portogallo), Aida Begić(Bosnia-Herzegovina) e Ágnes Kocsis (Ungheria).

E, ancora, una selezione di documentari delle scuole di cinema europee in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema di Milano; la retrospettiva POLAR. NASCITA E FORMAZIONE DI UN GENERE; DOPO LA PROVA: SCHERMI E PALCOSCENICO, un percorso dove il cinema si è confrontato con il mondo del palcoscenico e in generale della messa in scena, le anteprime di National Gallery di Frederick Wiseman, Une nouvelle amie (Una nuova amica) di François Ozon e di The Green Prince di Nadav Schirman, l’inaugurazione di BERGAMO JAZZ, insieme ad anteprime, cult movies e incontri con gli autori.

L’appuntamento per la 34ª edizione è dal 5 al 13 marzo 2016.

© RIPRODUZIONE RISERVATA