Bergamo, Luna park fino al 23 settembre Alla Celadina giostre e nuove attrazioni

Bergamo, Luna park fino al 23 settembre
Alla Celadina giostre e nuove attrazioni

Come da tradizione, con la festa patronale di Sant’Alessandro, in città è arrivato anche il Luna park, per la gioia di piccoli e grandi.

Venerdì scorso ha aperto ufficialmente i battenti, tanti i giovani e famiglie presenti all’ingresso del Luna park nel piazzale delle giostre alla Celadina. Molti in coda già dalle 19,15, in attesa di poter entrare alle 20 ed approfittare della prima ora gratuita. Secondo gli organizzatori, erano tra le 4 e le 5 mila le persone che hanno varcato i cancelli tra le 20 e le 21 per l’inaugurazione. Le proposte spaziano dalle classiche giostre con cavalli e automobiline agli scivoli, dai tiri a segno agli autoscontri, dai labirinti alle altalene.

Anche quest’anno non mancano le novità, tra queste c’è il «Turbo 360», che porta le persone fino a 25 metri d’altezza a testa in giù a bordo di due navicelle che girano a 360 gradi e il «Max» che oscilla e gira a venti metri d’altezza. Novità dello scorso anno, invece, il «Rocket,» che è la giostra più alta del Luna park. E poi ci sono i classici go kart, gli autoscontri, il tagadà, il Kiss express e il Bruco mela. «Queste giostre – sottolinea Armando Piccaluga, uno degli organizzatori del Luna park – vantano più di 100 anni di storia. Un parco divertimenti storico a Bergamo che i primi anni si montava sul Sentierone, poi alla Malpensata per arrivare sempre alla Celadina (vicino all’Esselunga) e rimanerci 50 anni. Negli ultimi tre anni ci siamo poi spostati in questa area, poco distante». Il Luna park rimarrà aperto tutti i giorni fino al 23 settembre: nei feriali dalle 16,30 alle 18,30 e dalle 20,30 alle 24 mentre nei festivi e pre festivi dalle 16,30 alle 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA