Bergamo, stagione dei teatri Al via la vendita dei biglietti
Compagnia Finzi Pasca «Per Te» (Foto by Viviana Cangialosi)

Bergamo, stagione dei teatri
Al via la vendita dei biglietti

Da giovedì 2 novembre in vendita i biglietti per i singoli spettacoli delle tre stagioni del teatro cittadino. Prosa al Pala Creberg e Sociale e per la rassegna «Altri Percorsi».

Mentre è in corso la campagna abbonamenti per le Stagioni di Prosa al Creberg Teatro e al Teatro Sociale e di Altri Percorsi, prende avvio giovedì 2 novembre la vendita dei biglietti per i singoli spettacoli di tutte e tre le rassegne, che nell’insieme offriranno uno spaccato significativo dell’espressività teatrale nel nostro tempo. «La nuova Stagione dei Teatri è stata concepita come un’apertura, un nuovo passo in avanti verso quanto di importante il teatro contemporaneo ci propone», osserva in proposito Maria Grazia Panigada, Direttore Artistico della Stagione di Prosa e Altri Percorsi, «La scommessa è quella di far diventare il tempo dell’attesa della riapertura del Teatro Donizetti un tempo fecondo, dove la suddivisione degli spazi permetta di giocare con una programmazione più ricca e variegata. Ancora più che in passato assisteremo, dunque, a un appassionante intreccio di generi ed esperienze teatrali, dove la realtà dialoga con la fantasia, e la poesia si fa gesto, anche giocoso».

Prezzo biglietti:
Prosa al Creberg Teatro: intero da 18 a 31 Euro, ridotto da 14 a 24 Euro
Prosa al Teatro Sociale: intero da 25 a 31 Euro, ridotti da 20 a 24 Euro
Altri Percorsi: intero 19 Euro, ridotto 14 Euro
I biglietti, così come gli abbonamenti, sono in vendita presso la Biglietteria allestita ai Propilei di Porta Nuova, aperta al pubblico da martedì a sabato, dalle ore 13 alle ore 20 (Tel. 035 4160601/602/603) e online sul circuito VivaTicket.

La Stagione di Prosa al Creberg Teatro, corrispondente alla tradizionale Stagione al Teatro Donizetti, è costituita da cinque spettacoli: Per te, affascinante creazione della Compagnia Finzi Pasca, coprodotta dallo stesso Teatro Donizetti (dal 16 al 19 novembre 2017); Va’ Pensiero, con in scena Ermanna Montanari e il giovane coro bergamasco, tutto al femminile, Gli Harmonici, che interpreterà celebri arie verdiane (dal 18 al 21 gennaio 2018); Locandiera B&B, spettacolo di ispirazione goldoniana con Laura Morante e altri attori (dall’1 al 4 febbraio); Il servo, tratto dal romanzo breve del britannico Robin Maugham e interpretato, tra gli altri, da Tony Laudadio (dal 22 al 25 febbraio); PaGAGnini, godibilissimo concerto-spettacolo animato da quattro incredibili musicisti-attori comici (dal 5 all’8 aprile).

Anagoor «Rivelazione»

Anagoor «Rivelazione»
(Foto by Luigi Cerati)

La nuova Stagione di Prosa al Teatro Sociale proporrà invece: Play Strindberg, che vedrà in azione l’inedita coppia formata da Maria Paiato e dal bergamasco Maurizio Donadoni (dal 18 al 20 dicembre 2017); Mister Green, commedia di grande successo affidata in questo caso a Massimo De Francovich, nome storico del teatro italiano, e a Maximilian Nisi (dal 26 al 28 gennaio 2018); Le Cirque Invisible, piccolo gioiello di teatro-circo con Jean Baptiste Thierrée e Victoria Chaplin (dall’8 al 10 febbraio); Muri, intenso monologo interpretato da Giulia Lazzarini che racconta la vita nei manicomi prima e dopo la legge Basaglia (dal 19 al 21 aprile).

Cirque Invisible

Cirque Invisible
(Foto by Luigi Cerati)

Al Teatro Sociale si svolgerà anche la Stagione di Altri Percorsi. Sette gli spettacoli in cartellone: La vita ferma, scritto e diretto da Lucia Calamaro (11 e 12 gennaio 2018); Accabadora, tratto dal romanzo di Michela Murgia e altra importante coproduzione del Teatro Donizetti (15 e 16 febbraio); Rivelazione, dedicato dal collettivo Anagoor a una delle figure più enigmatiche della storia dell’arte, Giorgione (2 marzo); Lireta, che affronterà la tematica della migrazione attraverso la voce dell’attrice Paola Roscioli (8 e 9 marzo); Amore della Compagnia Scimone Sframeli, altra interessante realtà del teatro di ricerca italiano (16 marzo); Porpora. Rito sonoro per cielo e terra, incontro paritario fra la musica del pianista jazz Stefano Battaglia e i testi poetici dell’attrice e scrittrice Mariangela Gualtieri (28 marzo). Infine, il 13 e 14 aprile, Maryam con Ermanna Montanari, pièce che dà voce a tre donne palestinesi il cui dolore per la perdita dei propri cari e per le ingiustizie del mondo le unisce alla madre di Gesù, Maryam nel Corano.

La Fondazione Teatro Donizetti aderisce alle iniziative 18App e Carta del Docente: gli studenti che hanno compiuto 18 anni e i docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche statali possono acquistare abbonamenti e biglietti della Stagione dei Teatri usufruendo del bonus ministeriale di 500 Euro. www.teatrodonizetti.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA