Cinema, teatro e danza: il genere come «possibilità»
L’auditorium di piazza della Libertà

Cinema, teatro e danza:
il genere come «possibilità»

La terza edizione della rassegna «Orlando-identità, relazioni, possibilità», un «viaggio nelle rappresentazioni sul corpo, le identità di genere e gli orientamenti sessuali, attraverso cinema, teatro, danza e incontri» si svolgerà dal 13 al 17 maggio all’auditorium di piazza della Libertà a Bergamo e in altri luoghi cittadini.

La rassegna, organizzata da Lab 80, è stata presentata alla presenza del curatore, Mauro Danesi, dell’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti, dell’assessore alle Politiche Sociali Maria Carla Marchesi e di Angelo Signorelli, presidente di Lab 80. Spazia dal cinema al teatro alla danza, agli incontri. Maggiori informazioni su questo sito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA