Colazione con Radio Alta ha 7 anni Martedì festa in diretta, c’è anche Gori

Colazione con Radio Alta ha 7 anni
Martedì festa in diretta, c’è anche Gori

«Era il 7 ottobre del 2007 quando decidemmo di costruire una trasmissione radiofonica che interagisse direttamente con la televisione. Nasceva così «Colazione con Radio Alta»: da 7 anni, tutte le mattine, senza mai mancarne una, dalle 7 alle 9 da lunedì a venerdì è in onda dalle frequenze di Radio Alta e dagli schermi di Bergamo Tv». A parlare è l’autore e conduttore Teo Mangione.

«Inizialmente - racconta Teo - avevamo solo una telecamera che rimaneva accesa 45 minuti, poi si proseguiva solo con la radio. Sergio Villa il direttore di Rete non era convintissimo: conoscendolo, voleva testare prima l’emissione e il risultato. Poi però è stato il primo a premere il piede sull’acceleratore, credendoci fino in fondo: ci siamo completati fino ad avere adesso 3 telecamere ad alta definizione»

Ora le cose sono cambiate. «Tecnologicamente Bergamo Tv e Radio Alta non hanno nulla da invidiare ai networks nazionali, possiamo dire che la qualità di emissione radio tv è eccelsa».

Rispetto alle altre Visual Stations il programma di «Colazione con Radio Alta» è radiofonico al 100%, la televisione è una conseguenza: «La ripresa è in tempo reale con tutto quello che accade in radio, non ci stupiamo quando gli ascoltatori ci dicono di averci... visti alla radio».

L’interazione con il pubblico è totale, dalle Sentinelle del traffico ai teleradioascoltatori che partecipano attivamente al programma attraverso sms e ultimamente anche con Facebook e con il nostro sito bergamotv.it.

Teo Mangione a Radioalta

Teo Mangione a Radioalta

Ritornando alla trasmissione, in questi 7 anni hanno ricevuto l’attestato di «sentinella» oltre 100 persone, che si sono alternate in onda per raccontare la situazione del traffico cittadino e non, tutto rigorosamente in diretta.

Oltre al traffico predominante in «Colazione» è l’informazione sul territorio, i numerosi ospiti che vengono a raccontare le varie iniziative di Bergamo e Provincia.

«Festeggiamo 7 anni - dice Teo Mangione - e come nostro stile, sobrio, abbiamo pensato di non snaturare la nostra filosofia: oltre agli inevitabili auguri che ci faremo, abbiamo pensato di non cambiare il palinsesto del contenitore. Avremo Claudio Angeleri, presidente del Centro Didattico Produzione Musica che ci parlerà di Notti di Luce di sabato 12 ottobre dedicate a Papa Giovanni XXIII. E poi, vista la giornata per noi importante, abbiamo pensato di ospitare il primo cittadino, il sindaco Giorgio Gori , ed anche i ragazzi dei City Angels che festeggiano il 1° anno di presenza a Bergamo».

Una giornata di festa, ma che vuole essere continuità di un progetto nato per raccontare la prima parte della giornata di noi bergamaschi: che vogliamo essere pragmatici, ma allo stesso tempo sereni di cominciare con buona musica e un sorriso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA