Coorious, scatta il countdown per la Week con i giornalisti

Coorious, scatta il countdown
per la Week con i giornalisti

Ultime iscrizioni. Lunedì 23 novembre il primo gruppo di giovani inizierà l’attività sulla comunicazione. Poi la selezione per la Masterclass.

I giovani bergamaschi sono incuriositi da «Coorious». Sembra uno scioglilingua ma non lo è. È invece una bellissima notizia, una certezza che arriva dalle iscrizioni raccolte fino a oggi per partecipare alle tre Week programmate da Edoomark con il sostegno de L’Eco di Bergamo. Il percorso di formazione alla comunicazione che consentirà di immergersi in un’entusiasmante esperienza nel mondo del giornalismo ha raccolto decine di adesioni in pochi giorni.

Superata quota 100

Ad oggi è stato superato il centinaio di richieste andando oltre la soglia impostata inizialmente. Le Week del 23 novembre e del 14 dicembre sono già raddoppiate ed esaurite, ma non c’è da preoccuparsi: Edoomark e L’Eco di Bergamo - che sostiene il percorso perché i giovani possano partecipare gratuitamente alle Week - garantiranno l’iscrizione ancora per alcuni giorni nella Week dell’11 gennaio a tutti coloro che rientrano nei parametri della fascia d’età 18-30 anni e della residenza nella provincia di Bergamo. Le adesioni sono dunque ancora aperte: basta collegarsi al sito www.coorious.it e iscriversi per gli ultimi posti rimasti nella week di gennaio.

Un carico di curiosità

Ricordatevi che non bastano i dati personali, è fondamentale presentarsi con una carica di curiosità elevatissima e con uno zaino pesante di domande perché curiosità e domande vanno a braccetto nel giornalismo. Nelle Week si affinerà la capacità di porre domande per ottenere informazioni, registrarle, analizzarle e trasformarle in una notizia da scrivere in un articolo e da raccontare attraverso l’immagine e il video sul web e in tv. Oggi l’informazione è multimediale e le Week serviranno anche a capire che lo stesso fatto può essere raccontato in modi diversi attraverso strumenti differenti, dalla carta all’on line passando dalla tv. Tutto questo è propedeutico alla Masterclass che seguirà le Week. Un’academy con i giornalisti in cattedra per condividere la propria esperienza con i giovani corsisti attraverso lezioni di tecnica, racconti di aneddoti vissuti dal marciapiede fino ad esercitazioni e ad eventi formativi in esterna per conoscere da vicino alcune delle realtà più significative del territorio. Il percorso formativo, che si terrà da gennaio a giugno, sarà modulato su 150 ore da svolgere in un periodo di sei mesi per tre ore settimanali di lezione con i giornalisti ed esperti del settore, tre ore di lavoro di gruppo o individuale monitorati da tutor e sei eventi sul territorio. Il costo complessivo del percorso sarà di 1.200 euro, ma sono previste anche borse di studio.

Le borse di studio de L’Eco

Partecipando alla Week è possibile essere selezionati per la Masterclass e vincere una delle 10 borse di studio offerte da L’Eco di Bergamo. La formazione spazierà sui vari fronti della comunicazione: tra informazione e notizia, la titolazione e il target della comunicazione, i vari media, la professione, le tecniche di produzione video e il marketing.

Masterclass: gli argomenti

Ecco gli argomenti che saranno affrontati nella Masterclass: Come nasce la notizia, progressione operativa; Le fonti: come si cercano, come si gestiscono; Conoscenza del territorio e ricerca; Privacy e deontologia del giornalista; Come funziona una redazione; Evoluzione del giornale dovuto al web; Comunicazione e informazione; Verticalità nel giornale e nel web (conoscere il proprio target); La scrittura per il web; La Seo e basi di Wordpress; Grammatica della comunicazione visiva (foto); Tecnica di ripresa e montaggio video; Scrittura, regole ed eccezioni grammaticali; Il format video del servizio giornalistico; Come raccogliere dichiarazioni e come gestire le interviste; Comunicazione e informazione (Redazionale e pubblicità); Gli strumenti di lavoro (ambiente Digitale e Trello); Lavoro di squadra e dinamiche di gruppo; L’addetto stampa.

Via web le lezioni della Week

L’attuale situazione di emergenza dovuta alla pandemia ha obbligato gli organizzatori a gestire il primo percorso formativo delle Week da remoto attraverso i collegamenti via computer. La speranza è che tutti quanti ci si possa tornare a incontrare di persona e a poter lavorare insieme a Palazzo Rezzara, lo storico edifico che ospita sia L’Eco di Bergamo sia Edoomark e tutti gli altri media del gruppo Sesaab. Comunque, anche se dovessero prorogare i divieti di spostamento, la Masterclass sarà rimodulata e garantita via web.


© RIPRODUZIONE RISERVATA