Martedì 31 Ottobre 2006

Donizetti, 200 anni per l’Istituto Musicale

Parte sabato 4 novembre il cartellone delle iniziative organizzate per i 200 anni dell’Istituto Musicale Gaetano Donizetti, in programma dal 4 novembre al 15 dicembre in città, organizzate dal Civico Istituto Musicale Donizetti e dalla MIA, Fondazione Misericordia Maggiore, in collaborazione con Bergamo Musica Festival, Associazione Musica Aperta, Simc e Università degli Studi di Bergamo. La ricorrenza sarà festeggiata da concerti che tracciano una sorta di storia ideale dell’Istituto, con uno sguardo panoramico sulle origini (Donizetti e i suoi maestri), sul grande repertorio e sulle più recenti espressioni musicali.

PROGRAMMA
Sabato 4 novembre:
Sala Curò (piazza Cittadella) - ore 17: Una piccola scuola (la storia e il contesto), conversazioni di Claudio Toscani e Pierluigi Forcella; conduce Virgilio Bernardoni.
Sala Alfredo Piatti ore 20.30: I maestri di Donizetti (musicisti bergamaschi tra Sette e Ottocento), musiche di Quirino Gasparini, Carlo Lenzi, Antonio Gonzales, Giovanni Simone Mayr, Gaetano Donizetti. Solisti Daniele Rocchi, clavicembalo; Ermanno Novali, pianoforte; Daniela Bezzi, corno inglese; Silvia Lorenzi, soprano; Carla Savoldi, flauto; Esona Ceka, violino; Enrico Garau, violoncello; Orchestra dell’Istituto Musicale Donizetti; direttore Pieralberto Cattaneo.
Percorsi nel passato e nel presente:
Mercoledì 8 novembre - ore 21, Sala Piatti: Il pianoforte di GyÅ‘rgy Ligeti (1923-2006); Diego Maccagnola, Francesco Pasqualotto, Yuko Ito, Sara Costa, pianoforte. Sabato Sabato 18 novembre - ore 21, Chiesa parrocchiale di S. Anna in Borgo Palazzo: Divagazioni mozartiane per organo a 2 e 4 mani; Daniele Rocchi, Alberto Sonzogni, Fabio Nava, organo.
Mercoledì 22 novembre - ore 21, Sala Piatti: Il melologo, singolare connubio di poesia e musica; composizioni di Davide Anzaghi, Sonia Bo, Umberto Bombardelli, Pieralberto Cattaneo, Ada Gentile, Mirco Marchelli, Pippo Molino, Ennio Morricone, Rossano Pinelli,Sonia Grandis, Francesco Porfido, voci recitanti; Andrea Turra, pianoforte; Riccardo Balbinutti, percussioni
sabato 25 novembre - ore 21, Sala Piatti: Il pianoforte di Scriabin; Matteo Corio, Stefano Gatti, pianoforte.
Martedì 28 novembre - ore 21, Sala Piatti: La fiera Inghilterra di Donizetti e Verdi, scene e arie da Elisabetta al castello di Kenilworth, Anna Bolena, Maria Stuarda, Roberto Devereux, Macbeth, Falstaff; Giuseppina Colombi, Giuseppina Cortesi, Ikuko Korenaga, Silvia Lorenzi, Paola Molinari, soprani; Alessandra Fratelli, mezzosoprano - regia di Alessandra Milano.
Mercoledì 13 dicembre - ore 21, Sala Piatti: Il pianoforte di Debussy e Ravel; Giulia Arrigoni, Andrea Azzola, Alberto Esposito, Francesca Tosolini, pianoforte.
Venerdì 15 dicembre - ore 21, Sala Piatti: Modernità e tradizione, musiche di Richard Strauss, Paul Hindemith, Arnold Schönberg; Fabio Nava, organo; Gruppo Fiati dell’Istituto Musicale; direttore Marco Ambrosiani. L’ ingresso ai concerti è libero fino a esaurimento dei posti.(31/10/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata