Due band orobiche allo Young Talents Doppio concerto allo «Zio» di Milano

Due band orobiche allo Young Talents
Doppio concerto allo «Zio» di Milano

Una rassegna per dare spazio a giovani talenti under 25 che si svolge nel nuovo locale di musica dal vivo di Milano. Appuntamento, il 25 gennaio, con una serata tutta bergamasca con gli Fcc Trio e Sgriob.

Una rassegna per giovani talenti dove si esibiranno i gruppi e gli artisti under 25, si chiama Young Talents ed è organizzata a Milano dall Zio Live Music Club. Il 25 gennaio una serata tutta targata Bergamo con l’esibizione di due gruppi emergenti del panorama Jazz orobico e nazionale. Alle 21.45 si esibirà l’FCC Trio composto da Filippo Cattaneo Ponzoni alla chitarra e voce, Chiara Arnoldi al basso e Cesare Bergamelli alla batteria.

Il progetto è nato a gennaio 2018 ed il trio è composto da 3 ragazzi del ’99. Alla chitarra e voce troviamo Filippo Cattaneo Ponzoni, al basso Chiara Arnoldi e alla batteria Cesare Bergamelli. Ad agosto 2017 Filippo ha partecipato al rinomato “Rocce Rosse Blues Festival” di Arbatax, Sardegna, con un super gruppo formato da Luca Meneghello (Mina, Renato Zero) alla chitarra, Lorenzo Poli (Nek, Sanremo) al basso, Eugenio Mori (Biagio Antonacci, PFM) alla batteria e Andrea Pollione (Angelo Branduardi, Ron) alle tastiere. In questo festival negli anni hanno suonato artisti di fama mondiale tra cui: B.B. King, Eric Clapton, David Bowie, solo per citarne alcuni. Da febbraio 2018, a soli 18 anni, è diventato il chitarrista di Ghemon.
Chiara è una bassista e studia al CDPM di Bergamo con Alessandro Vaccaro e Claudio Angeleri. Cesare invece è un virtuoso della batteria e studia da anni con alcuni tra i più bravi batteristi in circolazione: Stefano Bertoli, Maxx Furian e Federico Paulovich. Di recente hanno partecipato a JAZZMI.

A seguire sul palco saliranno gli SGRIOB, gruppo jazz/fusion composto da Giorgio Galimberti alla chitarra, Edoardo Tura alla batteria, Alex Crocetta al piano e Pietro Campana al basso. Sgriob nasce da un’idea del chitarrista e compositore Giorgio Galimberti, seguito fin dal principio dal batterista Edoardo Tura. I giovani talenti della jazz/fusion presentano l’LP “SGRIOB”, in uscita ad inizio 2019. Giorgio Galimberti (chitarra): 18 anni, talento della chitarra jazz/fusion. È endorser DvMark (Greg Howe, Frank Gambale, Eric Gales) con cui sta facendo uscire live videos in anticipazione all’LP “SGRIOB”- totalizzando più di 50.000 visualizzazioni su Facebook-e con cui ha diversi progetti in corso.Ha vinto ad Umbria Jazz una borsa di studio per il prestigiosissimo Berklee College di Boston. Edoardo Tura (batteria): 20 anni; musicista moderno ed eclettico, mischia elementi del batterismo jazz e fusion. Personalissimo, originale e pieno di groove. Alex Crocetta (piano): 20 anni; pianista personale ed elegante, arricchisce il progetto con carattere. Pietro Campana (basso): 20 anni; granitico, preciso e dinamico. Anche lui insignito dal Berklee College of Music.
Ingresso (contributo artistico ) 10 euro. Tessera soci 3 euro .
Prenotazione Concerti: https://www.ziolive.it/contatti. tel.0256808206. mail:[email protected] whatsapp: 347.2317589


© RIPRODUZIONE RISERVATA