Mercoledì 02 Ottobre 2013

Festival organistico internazionale
Venerdì Brett Leighton e Bollinger

Appuntamento con la musica tardo rinascimentale, venerdì 4 ottobre, nella chiesetta della Beata Vergine del Giglio (Via S.Alessandro alta) nell'ambito del 21° Festival Organistico Internazionale «Città di Bergamo». Alla consolle del prezioso organo portativo seicentesco, d'intonazione inequabile, siederà uno dei massimi esperti di tastiere antiche, l'australiano Brett Leighton, coadiuvato da Hans-Jakob Bollinger, raffinato interprete di uno strumento tanto affascinante quanto di raro ascolto, il cornetto.

Le «perle» musicali in programma sono più d'una, e verranno realizzate in un contesto architettonico ed artistico di grande suggestione, riproducendo fedelmente le prassi esecutive dell'epoca. Date le ridotte dimensioni della chiesa, gli incontri sono due: uno pomeridiano (18,30) ed uno serale (21,00).

I concerti sono stati approntati in collaborazione con l'impresa G.Pandini, e sono ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

a.ceresoli

© riproduzione riservata