Il Coni spegne 100 candeline Gran galà con atleti e cantanti

Il Coni spegne 100 candeline
Gran galà con atleti e cantanti

È il compleanno del Coni e plasmato dai sogni del marchese Carlo Compans de Brichanteau e a Bergamo sabato 11 saranno cent’anni in mezza giornata.

Una festa per i bergamaschi grazie all’aiuto di molti amici e sostenitori, un regalo per tutti e necessariamente in formato maratona, dai primi assaggi «multidisciplinari» per bambini nel primo pomeriggio alla Cittadella alla festa-concerto in prima serata al PalaCreberg, il «ConiMusic», il gran galà.

P.Lion

P.Lion

Una festa coi numeri. Duecento sportivi, molte federazioni hanno già aderito, un video-messaggio del presidente nazionale Malagò e la presenza in sala del presidente regionale Marzorati, oltre che del dirigente atalantino Roberto Spagnolo e di Luciano Bonetti, presidente della Foppapedretti.

Martina Caironi -

Martina Caironi -
(Foto by Bedolis)

Sul palco saliranno gli atleti bergamaschi che ci hanno fatto sognare sul podio delle Olimpiadi. Una dozzina, in formato rappresentanza, idealmente dall’ultimo oro londinese di Martina Caironi nei 100 piani alle Paralimpiadi 2012 all’oro nella 100 km crono a squadre di Giacomo Fornoni a Roma ’60, passando per la regina di Sarajevo, Paola Magoni, gli squali delle piscine Emiliano Brembilla ed Emanuele Merisi, la signora della ritmica Daniela Masseroni, i signori paralimpici Alberto Simonelli, Angelo Zanotti, Giulio Gusmeroli, Maria Poiani, Mario Esposito, Matteo Tassetti e Dario Merelli, i principi fondisti Fabio Maj e Pieralberto Carrara, Imelda Chiappa e Ivan Pelizzoli.

Roby Facchinetti

Roby Facchinetti

Alle 20,30, al Palacreberg di via Pizzo della Presolana, la serata a favore dell'Associazione Amici dell'Oncologia Val Seriana e Val Cavallina onlus con la partecipanzione dei cantanti Roby Facchinetti, P. Lion, Elena Bertocchi, Emanuel Briccoli, Ephemera Michele Mutti, il gospel choir Anghelion diretto dal maestro Antonio Barcella, Ilio Balduzzi e gli Epoca con la partecipazione del chitarrista Paolo Manzolini. Nel corso della serata l'artista Enrico Robotti consegnerà al coni un'opera realizzata per l'occasione. La serata sarà presentata da Alma Grandin e Marco Bucarelli. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA