Il dramma de «La guerra Bianca» Da giovedì 5 un Dvd con L’Eco

Il dramma de «La guerra Bianca»
Da giovedì 5 un Dvd con L’Eco

Prodotto da TeamItalia con la consulenza del Museo della Guerra Bianca di Temù. È un film documentario per ricordare l’anniversario della Prima Guerra mondiale.

Da giovedì 5 novembre sarà possibile acquistare, in allegato a L’Eco di Bergamo e a La Provincia (Como-Lecco e Sondrio), il Dvd «Guerra Bianca», prodotto da TeamItalia con la consulenza del Museo della Guerra Bianca di Temù. È un film documentario, della durata di 68’, che intende celebrare l’anniversario della Prima Guerra mondiale. Il filmato alterna riprese realizzate sui fronti di guerra a immagini fotografiche e video di repertorio. Documenti di straordinario valore affiancano riprese di scenari naturali di grande suggestione. Le tracce della guerra (i forti, le trincee, i reperti) vengono mostrate con una particolare attenzione agli itinerari: da quelli facilmente percorribili della Frontiera Nord, a quelli del fronte di combattimento che va dallo Stelvio al Garda, il più elevato del conflitto, e che ha visto coinvolti tanti soldati delle nostre zone, in particolare alpini, artiglieri e arditi.

Dal documentario si evince l’importanza storica e umana di documenti e testimonianze che hanno portato alla nascita del Museo della Guerra Bianca, istituzione di riferimento sulla Grande Guerra. Il documentario traccia una linea immaginaria dai nostri giorni al 1915, trasportandoci in quei tempi e in quelle vicende attraverso fotografie storiche, filmati d’archivio (ottenuti anche grazie alla collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino) e reperti originali che testimoniano le condizioni di vita dei soldati, in prevalenza Alpini, ma anche giovani del Sud che non avevano mai visto la neve. Allo stesso modo trincee, camminamenti, fortificazioni che hanno resistito al tempo si stagliano oggi a monito e segnano, ora con imponenza, ora con discrezione, i panorami delle montagne, che vengono mostrate in tutta la loro bellezza attraverso riprese aeree di straordinario respiro.

Il dvd «La Guerra bianca»

Il dvd «La Guerra bianca»

Fondamentale per la realizzazione del filmato è stata la consulenza del Museo della Guerra Bianca in Adamello di Temù (Brescia), che dalla fine degli anni ’90 è riferimento costante di Regione Lombardia nell’ambito della tutela e valorizzazione del patrimonio storico della Grande Guerra e dal 2006 è partner scientifico del ministero per i Beni e le Attività Culturali per le azioni di tutela dei beni storico-militari sul territorio lombardo. Al Museo fanno capo attività di censimento, recupero, catalogazione, classificazione, conservazione e valorizzazione dei beni storico-militari relativi alla Guerra Bianca. Il prezzo di vendita al pubblico è di 8,90 euro più il prezzo del quotidiano. Il Dvd rimarrà in edicola per 60 giorni

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA