Irene, il flauto è «emozione pura» La prima intervista dei «Protagonisti»
Irene Sacchetti (Foto by G.V. Frau)

Irene, il flauto è «emozione pura»
La prima intervista dei «Protagonisti»

Giovani e musica, un connubio molto stretto, ma tutt’altro che scontato. Per esplorare un mondo che agli adulti, con qualche eccezione, resta poco conosciuto, «L’ Eco» vara una iniziativa multimediale, «Protagonisti».

Una serie di interviste a giovani musicisti che potrete leggere la mattina sul giornale, vedere la sera su Bergamo Tv ( in coda al Telegiornale delle 19,30) e ritrovare poi sul sito ecodibergamo.it. La realtà musicale dei giovani è un caleidoscopio di stili, generi, attitudini le più diverse, con infinite variabili intermedie. L’ obiettivo è far parlare chi, la musica, «la fa», con passione e sacrificio. Grazie all’ associazione Sala Greppi abbiamo utilizzato un luogo caro ai bergamaschi, la Sala Greppi appunto, teatro ricco di storia e dotato di ottima acustica. In Sala Greppi i giovani musicisti si raccontano al nostro critico musicale, Bernardino Zappa, e al nostro fotografo Gian Vittorio Frau, e si propongono con una breve esecuzione.

Bernardino Zappa e Irene Sacchetti

Bernardino Zappa e Irene Sacchetti
(Foto by Gian Vittorio Frau)

Chi suona o canta ha un modo per dire se stesso, può sperimentarsi e comunicare qualcosa di sé agli altri. È la base di quella che genericamente viene definita una cultura: il «dirsi» come individui e come comunità. Infine «Protagonisti» tiene conto del grande cambiamento dei media di oggi. Non solo tv, radio e giornali, ma una realtà nuova che sta invadendo il nostro quotidiano, e soprattutto quello dei giovani. Ossia il web, che unisce tutti i linguaggi, con potenziale ancora inesplorato. Buona lettura, buona visione, buon ascolto. Ecco qui l’intervista a Irene Sacchetti, una talentuosa flautista appena diplomata ma già con le idee ben chiare su quello che le piace e che vorrebbe fare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA