Sabato 03 Maggio 2008

«Emergenti», doppia vittoria per Gotama e Suonocaustica

Finale a sorpresa a «Emergenti Live 2008», con una vittoria ex aequo di Gotama e Suonocaustica, i due gruppi arrivati in finale. La puntata conclusiva del concorso musicale organizzato dal Centro Didattico Produzione Musica, andata in onda in diretta sabato alle 14,30 sugli schermi di Bergamo Tv, ha regalato un verdetto a sorpresa della giuria - per l’occasione presieduta da Gabriele Comeglio, sassofonista, arrangiatore, direttore d’orchestra - che ha stupito partecipanti e pubblico ed ha scelto di premiare entrambe le band.

I due gruppi si sono confrontati in una sfida incerta fino all’ultimo, suonando due brani originali ed una cover. I Gotama hanno riproposto Born To Be Wild degli Steppenwolf, mentre i Suonocaustica si sono cimentati nel più recente Invincible dei Muse. Un approccio più diretto, di chiaro stampo heavy metal, ha contraddistinto il quartetto dei Gotama, che per le loro esibizioni hanno puntato sul contatto con il pubblico e sull’energia di un sound ruvido e nervoso. I Suonocaustica hanno invece presentato un live set più «controllato» e razionale, che si dedica alla sperimentazione di nuovi suoni e nuove soluzioni per la musica alternative italiana.

«Le performances delle due formazioni sono state straordinarie - ha dichiarato Claudio Angeleri, direttore del Cdpm - sia per la qualità della proposta che per l’originalità delle canzoni». Con questa vittoria, ora, sia i Gotama che i Suonocaustica avranno la possibilità di girare un videoclip con mezzi professionali e con la regia di Beppe Manzi.

Infine, sono stati assegnati anche i Premi Speciali, ovvero il premio come miglior voce solista ad Alessio Veronesi dei SexTones, il premio di miglior musicista della rassegna a Marco Offredi (chitarrista dei Suonocaustica), mentre è stato dato il riconoscimento come miglior proposta originale agli Hot Butterfly, ed i Green Bricks sono risultati il gruppo più votato dal pubblico.(03/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata