«Mille camicie e una storia»
Musica e racconti su Garibaldi

Sabato 21 maggio alle 21 a Lurano e domenica 22 maggio alle 20.45 a Villa di Serio l'Ensemble Cantarchevai presenta lo spettacolo «Alla garibaldina... mille camicie e una storia», l'epopea dei Mille raccontata, suonata e ripensata oggi con l'Ensemble Cantarchevai.

«Mille camicie e una storia» Musica e racconti su Garibaldi

Sabato 21 maggio alle 21 a Lurano presso l'Auditorium di Borgo San Lino e domenica 22 maggio alle 20.45 a Villa di Serio nel cortile della Biblioteca comunale l'Ensemble Cantarchevai presenta lo spettacolo «Alla garibaldina... mille camicie e una storia», l'epopea dei Mille raccontata, suonata e ripensata oggi, con l'Ensemble Cantarchevai, i musici e la voce narrante di Ferruccio Filipazzi.

Il progetto nasce più di un anno fa da una proposta del compianto direttore del Museo Storico di Bergamo Mauro Gelfi. Il filo conduttore del Ensemble Cantarchevai è quello di ricordare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia con i mezzi artistici che gli sono propri, mettendo in luce il carattere popolare dell'epopea garibaldina, rilanciando gli ideali di solidarietà sottesi all'impresa.
Nel lungo e travagliato percorso che ha portato all'Unità d'Italia, l'avventura dei garibaldini ha avuto un posto di eccezionale rilievo ed ha visto la provincia bergamasca protagonista in prima linea, perché all'impresa stessa ha dato il maggior contributo di volontari.

L'intento del coro diretto dal maestro Oliviero Biella, accompagnato dalla voce narrante di Ferruccio Filipazzi, è quindi quello di ricreare le gesta di quegli uomini, sotto forma di suoni, voci, emozioni. La narrazione si dipana attraverso «storie minori» che lambiscono la «grande storia», con slanci capaci di ricondurre ai nostri giorni: rendendo l'entusiasmo delle camicie rosse da un lato assolutamente attuale e dall'altro punto di critica nei confronti dell'odierna situazione politica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA