Giovedì 08 Giugno 2006

«Viaggi» e «mare» a teatro
Ragazzi sul palco al Donizetti

Si chiamano «Appunti di viaggio» e «Ci chiama il mare» i titoli degli spettacoli che i ragazzi del Centro Eda di Redona, nell’ambito del cartellone di Tracce straniere, metteranno in scena, con la collaborazione degli attori del laboratorio teatrale multietnico di Dalmine e la Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus, sabato 10 giugno alle 21 al teatro Donizetti. L’ingresso è libero.
Gli spettacoli, realizzati da 14 ragazzi del centro Eda e da 23 attori del Laboratorio teatrale multietnico sotto la regia di Albino Bignamini (che ha curato anche la drammaturgia) e di Silvia Briozzo, raccontano di fatiche e speranze di un viaggio verso l’integrazione. Le scene sono di Marcello Chiarenza (scultore e scenografo) con la collaborazione di Graziano Venturuzzo, le luci di Carlo Villa e i costumi di Patrizia Radici.

I due lavori, firmati appunto da Albino Bignamini (attore e regista del Pandemonium Teatro) e Silvia Briozzo (attrice e regista, fondatrice del Laboratorio Teatrale Multietnico di Dalmine) sono il risultato dei laboratori teatrali realizzati con i ragazzi del Centro Eda e i partecipanti del Laboratorio Teatrale di Dalmine. I
(08/06/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata