Giovedì 29 Maggio 2008

Lella Costa al Lazzaretto

Torna a Bergamo Lella Costa, una delle autrici-attrici più amate e frequentate dal pubblico bergamasco. E torna con la sua scommessa in un certo senso più difficile, «Alice. Una meraviglia di paese», da lei scritto e interpretato ormai da tre anni, con la regia di Giorgio Gallione. Succede venerdì sera 30 maggio alle 21 al Lazzaretto, in piazzale Goisis, nell’ambito della Festa del volontariato, promossa da Bergamo Solidale e organizzata da Centro Servizi Bottega del volontariato, in collaborazione con Caritas, Comune, Provincia, Federsolidarietà e oratori della città, più l’Ufficio scolastico provinciale. Lo spettacolo è tratto dai due romanzi di Alice scritti tra gli anni ’60 e ’70 dell’800 da Charles Lutwidge Dodgson, meglio noto con lo pseudonimo di Lewis Carroll. Questa non è una semplice trasposizione: la Costa non si limita a frugare dentro il grande scrigno della cultura occidentale e a trarne le storie più profonde: lei pretende di contaminare queste storie eterne con la vita che facciamo. E di trarne un senso per la nostra esistenza.Lo spettacolo ha inizio alle ore 21, con ingresso libero. Informazioni su www.csvbg.org, telefono 035/234723.(29/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata