Leonardo vuole andare sulla Luna
Ultimo giorno di BergamoScienza

Che cos’hanno in comune il prefetto della Biblioteca Ambrosiana e un cartoonist? La passione per Leonardo da Vinci. Monsignor Franco Buzzi e Jim Capobianco, improbabile coppia, sul palco di BergamoScienza hanno invece dato vita a una conferenza di parole e immagini dove ha vinto l’intelligenza: quella di Leonardo e quella dei relatori.

Leonardo vuole andare sulla Luna Ultimo giorno di BergamoScienza

Jim Capobianco è autore di un corto di otto minuti che ha avuto l’approvazione dell’Ambrosiana ed è stato acquisito dal Moma di New York. Racconta in una folgorante sintesi di cultura , tecnica e umorismo i tentativi di Leonardo di volare. Dieci anni di lavoro (nel tempo libero), 6 mila disegni a matita su carta, animati retroilluminando a luce di candela le tavole per ottenere l’aspetto della pagine del Codice atlantico, spesso correttamente citato e riprodotto nel corso del film. Un Leonardo irresistibile per genialità e candore che è valso al cartoonist con bisnonni italiani, sceneggiatore della Pixar e già candidato all’Oscar per la sceneggiatura di «Ratatouille», una selva di premi «in proprio».

L’avventura di Leonardo non poteva finire lì, e infatti Capobianco sta preparando un’app-videogioco che racconta il viaggio di Leonardo da Firenze a Milano alla corte di Lodovico il Moro. C’è in cantiere un nuovo film con Leonardo che vola sulla Luna (anche qui mescolando fantasia e disegni del Codice) e infine i primi fotogrammi di un 3d dove Leonardo e le sue macchine volanti, perfettamente riprodotte, acquistano il fascino dell’animazione tridimensionale.

Ultimo giorno per visitare la mostra del mare organizzata dalla Città della Scienza di Napoli e la mostra sulla sanità nella Prima Guerra mondiale, al convento di San Francesco. Alle 21 in Santa Maria Maggiore concerto dedicato a Pietro Antonio Locatelli, «L’arte del violino», con i giovani musicisti del conservatorio Donizetti e l’organizzazione della Mia, a chiusura delle celebrazioni per il 250° anniversario della morte del grande musicista.

Al Teatro Sociale alle 9,30 si parla di «Voli sicuri e aerei efficienti» con progettisti e tecnici dell’aria. Alle 11,30 , Shale gas e tecniche di estrazione con Brenda Pierce e Francesco Italiano. Nel pomeriggio alle 14,30 tutto sulla missione «Exomars» con Amalia Ercoli Finzi, Franco Carbognani, Vincenzo Giorgio, Enrico Flamini e Marcello Coradini. Alle 16,30 di scena l’efficienza energetica, con Lorenzo Spadoni. La conferenza di chiusura alle 18,30 è affidata allo scienziato Edoardo Boncinelli: un titolo da niente, «Che cos’è la vita».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 19 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA