Maxi rissa nel centro di Liverpool Dieci arresti, non coinvolti atalantini
Le foto sono tratte dal giornale on line Echo

Maxi rissa nel centro di Liverpool
Dieci arresti, non coinvolti atalantini

La notizia sul sito della testata Echo, giornale di Liverpool. Dieci persone sono state arrestate nella serata tra mercoledì 22 e giovedì 23 novembre.

Una rissa molto violenta si è scatenata nel centro della città inglese nella notte tra mercoledì e giovedì, intorno alle 23,30 in Concert Square, zona notturna della città, ricca di locali serali. Coinvolti tifosi dell’Eintraccht Francoforte, gemellati dell’Atalanta, ma nella rissa non sono coinvolti i bergamaschi. Dieci persone sono state arrestate - otto sono di nazionalità tedesca e due sono inglesi - e un uomo è finito in ospedale. La rissa ha coinvolto molte persone tra cui una donna sotto choc: «Temevo di essere schiacciata» ha riferito alla polizia che è intervenuta per bloccare il grave fenomeno di violenza.

«Terribile, è stato terrificante: io e il mio amico siamo rimasti intrappolati nel mezzo della rissa mentre cercavo di uscire da Concert Square» ha detto la testimone. Sia Hanover Street che Wood Street sono state isolate: sul posto circa 20 veicoli della polizia, pare che la rissa abbia coinvolto una 40ina di persone. Un fenomeno mai visto per la violenza e il numero delle persone coinvolte: «Lavoro in questa zona da circa un anno e non ho mai visto nulla di simile nella mia vita. La gente era spinta per la strada, volavano sedie, gente cadeva dalle scale: i buttafuori di tutti i club sono corsi ad aiutare e hanno fatto in modo che stessimo tutti bene» ha raccontato un testimone. I video che girano sui Social mostrano le numerose persone coinvolte nella rissa.

Non è chiaro cosa abbia innescato la rissa, la causa scatenante, ma secondo quanto riferito sui social media, si dice che sia dovuto da alcuni tifosi di calcio dell’Eintraccht: «La polizia di Merseyside può confermare che gli agenti sono stati convocati nel centro di Liverpool in seguito a segnalazioni di un disturbo che ha coinvolto avventori dei locali e responsabili dei club notturni» si legge nella nota stampa delle forze dell’ordine.

La polizia di Merseyside ha confermato che i sospetti «sono stati presi in custodia per sospetto di reati di ordine pubblico». Tra i cittadini tedeschi arrestati, fanno sapere dal giornale inglese, c’è un gruppo di tifosi di calcio che si era recato in città prima della partita della sera tra Everton e Atalanta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA