Domenica 02 Settembre 2007

Musei di notte: bilancio positivo

Proseguiranno ancora per tutto il mese di settembre le «Notti aperte» dei musei di Città Alta. Fino al 29 settembre, dalle 19 alle 24 di ogni sabato, sarà infatti possibile visitare gratuitamente le tre esposizioni, e partecipare ai numerosi eventi artistici e culturali organizzati per animare la manifestazione.

Anche se sabato scorso, 1° settembre, i visitatori apparivano un po’ meno numerosi che nelle settimane precedenti è già possibile tracciare un primo bilancio dei sabati di luglio e agosto. Bilancio decisamente positivo, visto l’alto numero di persone che hanno approfittato delle aperture serali per aggirarsi tra i preziosi reperti del Museo archeologico e di quello di Scienze naturali, o per scoprire in notturna le meraviglie floreali dell’orto botanico.

Positivi anche i giudizi sulle zone dedicate ai più piccoli, mentre viene lamentata la mancanza delle audioguide che permettano di comprendere meglio ciò che si vede.
La possibilità della visita serale ha comunque attirato molte famiglie con bambini, e qualcuno ha anche lanciato la proposta di prolungare l’iniziativa anche nei mesi autunnali.

Gli addetti ai lavori si dicono soddisfatti dell’afflusso di gente: la media si attesta sui 300 visitatori a serata, tra cui molti stranieri, ma si sono viste anche punte di seicento persone al Museo archeologico. Ottimi anche i numeri del Caffi, mentre un po’ penalizzato è risultato l’orto botanico, complici i lavori di rifacimento della scaletta di Colle Aperto.

(02/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata