Lunedì 03 Dicembre 2007

Museo Bernareggi, incontri e conferenze

Si apre al Museo Bernareggi il sesto ciclo di conferenze sul tema: «Come leggere un’opera d’arte» che si terrà dal 4 dicembre 2007 al 22 aprile 2008. La formula del tradizionale ciclo di conferenze del Museo Bernareggi punta a concentrarsi sulla spiegazione di un’unica opera d’arte, approfondita in tutti i suoi aspetti, dalla genesi alla fortuna storica. Di volta in volta la prospettiva di lettura potrà mutare, secondo le necessità di chiarimento provocate dall’opera stessa. Il pubblico verrà coinvolto nella penetrazione dei meccanismi che stanno alla base dei significati artistici e iconografici, tramite una spiegazione semplice e comprensibile, affidata alla voce di specialisti.

Gli incontri si terranno alle 18 presso la Sala ipogea del Museo Bernareggi (ingresso da via S. Elisabetta, 5) ad eccezione del primo (4 dicembre), che si svolgerà presso la sala Alabastro del Centro Congressi Giovanni XXIII sul tema: «Giotto, Le storie di San Francesco ad Assisi» con Chiara Frugoni. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
PROGRAMMA

18 dicembre 2007

Giusto de Menabuoi, La decorazione del Battistero di Padova - Andrea Nante     

15 gennaio 2008
Leonardo, Il Cenacolo di Santa Maria delle Grazie a Milano - Giovanni Romano     

29 gennaio 2008
Dosso Dossi, Il Giove pittore di farfalle di Cracovia - Vincenzo Farinella     

12 febbraio 2008
Gianfrancesco Bembo, Gli affreschi del Duomo di Cremona - Marco Tanzi     

26 febbraio 2008
Gaudenzio Ferrari, La Cappella della Crocifissione al Sacro Monte di Varallo - Elena De Filippis     

11 marzo 2008
Caravaggio, La Morte della Vergine del Museo del Louvre - Maria Cristina Terzaghi     

25 marzo
Velásquez, Las Meninas del Museo del Prado - Jacopo Stoppa     

8 aprile
Warhol, La Marylin Monroe d’oro - Giuseppe Frangi     

22 aprile
Rothko, The Rothko Chapel a Houston - Giuliano Zanchi


INFO Fondazione Adriano Bernareggi Via Pignolo, 76 - 24121 Bergamo tel. 035 248772-Fax 035 215517 [email protected]

e.roncalli

© riproduzione riservata