Martedì 08 Gennaio 2008

Musica, alla Piatti gli Incontri europei

Sabato 19 gennaio alle ore 16, in Sala Piatti, prende il via la 27a edizione degli Incontri Europei con la Musica, che si svolge a Bergamo Alta (Sala Piatti e basilica di S.Maria Maggiore). La manifestazione d’apertura sarà «Una piccola festa musicale» per gli ottant’anni del Maestro Vittorio Fellegara, con letture poetiche ed esecuzioni di musiche di Fellegara e dei suoi allievi. Durante l’incontro verrà anche presentata l’intera stagione di concerti, tutti a ingresso libero, fino ad esaurimento posti.Di seguito il programma completo degli Incontri Europei con la Musica, organizzati dall’Associazione Musica Aperta con la collaborazione e il patrocinio di: MIA – Fondazione Congregazione della Misericordia Maggiore; COMUNE DI BERGAMO – Assessorato Cultura, Spettacolo e Turismo; PROVINCIA DI BERGAMO – Assessorato Istruzione, Cultura e Spettacolo; REGIONE LOMBARDIA – Culture, Identità e Autonomie della Lombardia; S.I.M.C. – Società Italiana Musica Contemporanea.

Sabato 19 gennaio - ore 16
VITTORIO FELLEGARA, UNA PRESENZA
Piccola festa musicale per gli ottant’anni del Maestro
Musiche di V. Fellegara e dei suoi allievi
Sabato 16 febbraio - ore 16
TRIO BEETHOVEN: Raffaele Bertolini, clarinetto – Silvano Maria Fusco, violoncello – Marco Schiavo, pianoforte
Classici di due secoli: L. van Beethoven (op.38), E. Morricone, A. Piazzolla
Sabato 23 febbraio - ore 16
ROCCO PARISI, clarinetto basso e clarinetto – GABRIELE ROTA, pianoforte
Dal Melodramma alle avanguardie: D. Fumagalli (da Roberto Devereux), E.A. Coop (da L’elisir d’amore), N. Paganini (da Mosè), V. Fellegara (Wiegenlied), P. Cattaneo (3 studi per mano sinistra, 1a esec.ass.), L. Berio (Sequenza IXc), N. Rota (Sonata)
Sabato 1 marzo - ore 16
GRUPPO FIATI MUSICA APERTA – direttore MIHAIL STEFANESCU
Lo stile classico: L. van Beethoven (Sonata “Patetica”, II mov.), W.A. Mozart (Serenata K.375), F.J. Haydn (Sinfonia “Oxford”, Sinfonia “Militare”, II mov.)
Sabato 8 marzo - ore 16
ANDREA CECCOMORI, flauto – ELITZA HARBOVA, pianoforte
Nuove musiche per flauto e pianoforte (prime esecuzioni in collaborazione con la S.I.M.C. e l’unione dei compositori bulgari): D. Anzaghi (Brin), F. Ermirio (Nuga III), P. Cattaneo (Berceuse sur 4 notes), M. Simoni (A viva forza), P. Rosato (3 Movimenti), K. Taskov (Riflessioni), V. Zaimov (Sonata) – A. Casella (Barcarola e Scherzo), D. Milhaud (Sonatina)
Sabato 15 marzo - ore 16
Concerto straordinario - Basilica di S. Maria Maggiore
SOLISTI e CORO ACCADEMIA INTERNAZIONALE DI MUSICA –
ORCHESTRA DA CAMERA “MILANO CLASSICA” – VICENTE CAMPOS, tromba – direttore PIERALBERTO CATTANEO
Sacri concenti: C. Lenzi (Sonata per il Venerdì Santo), G.F. Händel (Suite), W.A. Mozart (Grabmusik), G. Torelli (Concerto), F. Mendelssohn (Wer nur den lieben Gott)
Sabato 29 marzo - ore 16
TRIO ARCHÆUS: Aurelian Octav Popa, clarinetto – Sandra Popa, viola – Rodica Danceanu, pianoforte
Antico e Moderno: H. Purcell, J.Ph. Rameau, F. Schubert, O. Messiaen, L. Danceanu
Sabato 5 aprile - ore 16
THE EUROPEAN STRING ORCHESTRA – DARKO BRLEK, clarinetto – direttore RISTA SAVIC
Tre secoli di Europa: F. Benda (Sinfonia), W.A. Mozart (K.581), F. Mendelssohn (Sinfonia n°10), A. Borodin (Notturno), P.I. Caikovskij (Notturno), G. Holst (St.Paul Suite)


(08/01/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata