Nelle sale «Bozzetto non troppo» - video A novembre serata al Conca Verde

Nelle sale «Bozzetto non troppo» - video
A novembre serata al Conca Verde

A Bergamo la serata da segnarsi è quella del 15 novembre, ma in attesa dell’appuntamento al Conca Verde alle 21 con Bruno Bozzetto e Marco Bonfanti, la notizia è che in tutta Italia arriva, dal 14 ottobre, «Bozzetto non troppo».

Arriva nelle sale italiane dal 14 ottobre (l’elenco delle sale) - dopo gli applausi alle prime mondiali dell’ultima Mostra del Cinema di Venezia e un’anteprima gremita nella rassegna «Da Venezia a Milano» - «Bozzetto non troppo», il nuovo film di Marco Bonfanti che racconta la storia, il quotidiano e il genio creativo del maestro italiano del cinema di animazione mondiale.

Dopo il successo de «L’ultimo pastore», Bonfanti porta sullo schermo il ritratto inedito, colorato e poetico di uno di un creatore amato da generazioni diverse in quattro continenti del globo: Bozzetto è infatti l’autore di oltre 300 tra film e cortometraggi dal 1958 a oggi, vincitore di un Orso d’Oro e candidato all’Oscar, un ispiratore per John Lasseter della Pixar, Matt Groening dei Simpson e Nick Park di Wallace & Gromit. Ma non solo: è il papà di un’icona come il Signor Rossi e di titoli proverbiali e mitici come West and Soda, Allegro non troppo, Europe&Italy.

Lontano dal doveroso omaggio e dal più classico documentario, il film mette in scena una «favola dal vero» che mostra il suo protagonista (negli esclusivi e sorprendenti panni di se stesso) dentro la sua casa, in compagnia della sua famiglia, degli amici, dei suoi animali. Dentro i suoi magnifici film e cortometraggi.

Bozzetto non troppo è prodotto da Zagora e Istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con Sky Arte HD: inizia il suo viaggio nelle città italiane venerdì 14 ottobre dal cinema Mexico di Milano e arriva con programmazioni e proiezioni-evento nelle principali città italiane, accompagnato dal regista e da Bruno Bozzetto, in un lungo calendario di tappe attese dagli ammiratori del papà del Signor Rossi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA