Non ci sono solo gli happy hour La Tosca fa il pieno di giovani

Non ci sono solo gli happy hour
La Tosca fa il pieno di giovani

Non solo happy hour e discoteche, non solo movida. Qui si ascolta musica e si va a teatro. E che teatro.

Dopo il successo della Lucia di Lammermoor, anche la Tosca ha visto un’altissima partecipazione di giovani in platea. Una bella soddisfazione per l’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo che ora più che mai punta sulle nuove generazioni con spettacoli di qualità e livello.

Un momento della Tosca

Un momento della Tosca

«L’anteprima ha registrato oltre 600 giovani Under30 a teatro - ha commentato Nadia Ghisalberti, assessore alla Cultura -. Quasi triplicati i biglietti venduti rispetto al primo esperimento per la Lucia di Lammermoor».

Per i prossimi appuntamenti bergamomusicafestival.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA