X-Factor: Rita passa con il fiatone Al ballottaggio la salva Gianni Morandi

X-Factor: Rita passa con il fiatone
Al ballottaggio la salva Gianni Morandi

Rita Bellanza è andata al ballottaggio. «La donna cannone» di De Gregori interpretata dalla bergamasca di 20 anni non convince e la giovane si è confrontata con altri due cantanti a rischio: Camille Cabaltera, compagna di squadra di Rita, e Gabriele Esposito. A salvarla è stato Gianni Morandi. Fuori dalla gara Camille.

Prima canta La donna cannone di De Gregori e va al ballottaggio; poi canta Sally di Vasco Rossi e Gianni Morandi la salva. Serata intensa per Rita Bellanza che giovedì 23 novembre tornerà a X-Factor con un suo inedito, ancora in gara.

Primo ballottaggio per la bergamasca che ha cantato De Gregori. «Non riesco a tirare fuori le emozioni che ho. Questo è il brano giusto per lasciarmi andare» aveva detto prima di interpretare «La donna cannone», brano a lei assegnato da Levante, che l’ha stimolata e motivata: «Devi lasciarti andare» le ha detto. E Rita ha ripetuto: «Non posso permettermi di sbagliare, questo brano deve essere la mia rinascita, il mio rilancio». Ma non sono bastate queste parole.

Un’interpretazione quella a X-Factor che non ha convinto il pubblico con anche alcuni fischi dalla platea mentre la giuria è stata più pacata: «Hai cantato il brano senza cantarlo troppo come fa De Gregori, a me sei piaciuta» ha detto Mara Maionchi mentre il più critico è stato Fedez: «Difficile dare un giudizio: sembra che tu sia una cantautrice che debba soffrire. Sembra che tu non sia la tua vera essenza. Con le assegnazioni di Levante sei appesantita». E Levante si infiamma: «Non fare discorsi da bar e smettiamola con i discorsi della Rete: non sapete chi è Rita, io lo so e ci lavoro tutti i giorni».

Agnelli rimette rodine: «L’assegnazione del brano è stata ottima, ho più perplessità sulle sue capacità vocali. Il timbro è bellissimo, ma sull’estensione vocale ha un limite». E Levante accetta questa critica: «Non credo siano sbagliate le mie assegnazioni, ma è vero che stiamo lavorando con l’insegnante di canto. Questa non è una scuola, a volta succede che ci sono problemi e noi stiamo lavorando sulla voce, sulla respirazione. Io credo che la forza interpretativa di Rita possa superare questo ostacolo».

Del resto Levante sta conoscendo bene la bergamasca: «Rita è una scheggia impazzita, è un carattere imprevedibile dovuto alla sua sensibilità che è anche la sua forza. Io mi emoziono sempre a parlare di lei. In questa settimana ho ritrovato la ragazza dalla forza interpretativa che ho conosciuto dall’inizio - aggiunge poi Levante -. Rita ha una voce fuori dal comune e ha una intensità stellare».

Ma il ballottaggio ha riportato Rita sul palco che ha scelto di cantare Sally, canzone di Vasco che aveva emozionato il pubblico qualche settimana fa, per impressionare Gianni Morandi. È infatti stato lui a salvare Rita Bellanza che tornerà la settimana prossima con un suo inedito. Per lei continua la gara di X-Factor mentre viene eliminata Camille Cabaltera, compagna di squadra della bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA