Sabato grande rock a Stezzano Skunk Anansie a «Le Due Torri»

Sabato grande rock a Stezzano
Skunk Anansie a «Le Due Torri»

La band guidata dall’iconica Skin sarà presente dalle 17. Da venerdì in vendita il nuovo album.

Sabato 16 gennaio a partire dalle 17 al centro commerciale Le Due Torri di Stezzano saranno ospiti gli Skunk Anansie nella loro formazione al completo: la cantante e front woman Skin, il chitarrista Ace, il bassista Cass e il batterista Mark Richardson. La band del Regno Unito per l’occasione incontrerà i fan per autografare le copie del loro ultimo album «Anarchytecture» in uscita il 15 gennaio per Carosello Records, il giorno precedente dell’instore a Le Due Torri. L’evento è organizzato da Media World.

Gli Skunk Anansie, il cui nome è ispirato al dio-ragno dei racconti popolari dell’Africa Occidentale Anansie con l’aggiunta di «Skunk» per «rendere il nome più impressionante», sono un gruppo musicale britannico nato nel 1994, periodo caratterizzato da forti cambiamenti musicali, politici e sociali. Ed è proprio questo contesto che, soprattutto nel primo periodo (ovvero fino al 2001, quando il gruppo si è sciolto per poi tornare a riunirsi nel 2009), ha influenzato la loro musica, caratterizzata da un taglio fortemente politicizzato. Il loro rock frenetico e pop inquieto ha dato vita negli anni ad uno stile personale e trasversale che ha trasformato gli Skunk Anansie, e la loro cantante Skin, in vere icone rock della musica internazionale.

Il gruppo sinora ha all’attivo 5 album da studio: Paranoid and Sunburnt (1995) Stoosh (1996), Post Orgasmic Chill (1999), Wonderlustre (2010) e Black Traffic (2012); un best of Smashes & Trashes (2009) e un live An acoustic Skunk Anansie live in London (2013). Anarchytectur” è il sesto album di inediti, anticipato dal singolo «Love someone else». Il brano è stato suonato dal vivo alla finale di «X Factor 2015» da Skin, giudice insieme ai colleghi Elio, Mika e Fedez. La stessa Skin, all’anagrafe Deborah Anne Dyer, nel corso delle puntate del talent ha saputo conquistare il pubblico televisivo italiano con la sua verve, la sua grinta e la sua simpatia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA